Come allenarsi con il T-Bow - allenamento funzionale

Guida Guida

Elastici e palla fitness per l'allenamento funzionale con il T-Bow!  

Elastici e palla fitness per l'allenamento funzionale con il T-Bow!  

Abbiamo già parlato del T-Bow, il tappeto dondolante multifunzione che permette di eseguire yoga, pilates, esercizi di stretching e allenamento cardio.

Oggi vogliamo proporvi qualche esercizio di allenamento funzionale da realizzare utilizzando gli elastici e la palla fitness abbinati naturalmente alla pedana T-Bow.

Esercitarsi sul T-Bow permette di migliorare coordinamento e agilità, oltre che di rinforzare e tonificare i muscoli.

Grazie alla sua speciale forma infatti, mentre ci si esercita si impara a stare in equilibrio, agendo contemporaneamente su più parti del corpo e realizzando così un allenamento doppiamente funzionale.
 

  • Gli elastici vanno posizionati sotto il T-Bow in modo che possiate prenderne le estremità con le mani.


Esercizio 1: rinforzo muscoli deltoidi, bilanciamento, rinforzo core, propriocezione, coordinamento.

  • Mettetevi con i piedi alle estremità del T-Bow, posizionato con la parte curva a terra. Spingete con i piedi e le ginocchia per stabilizzare il peso.
  • Ruotate le spalle all'indietro e verso il basso, tenete gli elastici con le mani in posizione di "guardia". Contraendo gli addominali, spostate il peso da lato a lato per mantenere l'allineamento. Estendete in avanti il braccio destro, senza bloccare il gomito, tornate con il gomito piegato e vicino al petto, e ripetete con l'altro braccio.



Esercizio 2: resistenza e forza muscolare dei rotatori esterni, bilanciamento, rinforzo articolazioni.

  • Sempre con i piedi ai lati del T-Bow, mantenendo le ginocchia leggermente piegate verso l'esterno, tenente la schiena dritta, in linea con il collo e ruotate le spalle verso il basso.
  • Tenete gli elastici con le mani, piegando i gomiti a 90 gradi: tenete i gomiti vicini al corpo e le mani esterne.
  • Contraendo gli addominali, spostate il peso da lato a lato per mantenere l'allineamento. Contraete i muscoli rotatori esterni delle spalle, muovete le braccia verso l'alto, senza allontanare i gomiti dal corpo. Ritornate in posizione, mentre il T-Bow si sposta sull'altro lato.


Esercizio 3: rinforzo muscolare e resistenza dei bicipiti, coordinamento e rinforzo del core.

  • Posizionate i piedi ai lati del T-Bow, con le ginocchia leggermente piegate, la schiena allineata al collo. Ruotate le spalle verso il basso e all'indietro, tenete le braccia con i gomiti vicini al corpo, sotto le spalle e piegati.
  • Contraendo gli addominali, spostate il peso del corpo a destra e sinistra per mantenervi in equilibrio. Mentre contraete i bicipiti, piegate i gomiti e spingete gli avambracci verso l'alto e verso l'esterno, tenendo la parte alta delle braccia in posizione.


Esercizio 4: resistenza e forza dei deltoidi anteriori, bilanciamento, coordinamento.

  • Posizionatevi con i piedi laterali, gambe leggermente piegate. Contraete gli addominali e spostate il peso da lato a lato, mantenendo il corpo allineato.
  • Spingete le braccia in alto e in avanti, finchè siano parallele al suolo, poi tornate in posizione.
     

foto T-BOW

Al posto degli elastici potete usare due pesi

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI