Fit Tips
Fit Tips

Film sportivi: 10 pellicole che non puoi assolutamente perdere se ami lo sport

I film dedicati al mondo dello sport da vedere almeno una volta nella vita: 10 pellicole da recuperare.

I film dedicati al mondo dello sport da vedere almeno una volta nella vita: 10 pellicole da recuperare.

I film sportivi entusiasmano gli amanti di calcio, basket & Co. ma, combinando diversi generi, sono in grado di coinvolgere un po’ tutti, dai bambini fino agli adulti. Non è un caso che il mondo dello sport venga da sempre celebrato dalle pellicole cinematografiche: nel corso degli anni ne abbiamo visti di film con scene sportive che sono rimaste impresse nel nostro cuore. Se avete voglia di fare una maratona a tema, prendete plaid e pop corn ed iniziate con questi.

10 film sportivi da vedere

Che preferiate i film sportivi storici o quelli tratti da storie vere, avrete pane per i vostri denti. Le 10 pellicole che seguono sono miste, permettono di accontentare un po’ tutte le inclinazioni. Ma, tutte, hanno una cosa in comune, ovvero il fatto di essere di grande motivazione. Eccone una piccola selezione tra quelle che non potete perdere.

film sportivi

Foto: Tommaso Altamura - 123.rf

10. The Blind Side

Vincitore di una lunga serie di riconoscimenti (tra i quali un premio Oscar), The Blind Side non è solo un film sul football americano: racconta il fortunato incontro tra un ragazzo afro-americano di origine povera - e promessa dello sport - ed una famiglia benestante che lo accoglierà nella propria vita.

9. Tonya

Tonya è un film del 2017: racconta delle vicende della pattinatrice su ghiaccio Tonya Harding che è stata, negli anni 80, protagonista di un grande scandalo sportivo. Ed è proprio su questo aspetto che è incentrato il film.

8. Sognando Beckam

Sognando Beckam è un film sul calcio del 2002 interpretato da una giovanissima Keira Knightley, che fantastica, contrariamente alle aspettative dei suoi genitori, di giocare come il suo idolo, David Beckham.

7. Karate Kid

Non ha bisogno di presentazioni: Karate Kid è un grande cult del cinema sportivo ed allo stesso tempo uno dei migliori film educativi per ragazzi. Si tratta di una tetralogia che, grazie al grande successo ottenuto, ha aperto la strada a tutta una serie di imitazioni facendo scaturire, tra giovani e meno giovani, la passione per le arti marziali.

6. The Fighter

Ispirato alla vita e alle vicende sportive del pugile Micky Ward, vanta un cast stellare tra Mark Wahlberg, Christian Bale ed Amy Adams. The Fighter ha vinto due Premi Oscar. Uno per Miglior attore non protagonista (Christian Bale) e l'altro per Miglior attrice non protagonista (Melissa Leo).

5. Million Dollar Baby

Dedicato al mondo della boxe e acclamato dalla critica, Million Dollar Baby è stato diretto da Clint Eastwood, che ha anche recitato nei panni dell’allenatore Frankie alle prese con la trentenne Maggie Fitzgerald. Con Hilary Swanke e Morgan Freeman, il film si è aggiudicato quattro premi Oscar.

4. Toro scatenato

Di Martin Scorsese, con Robert de Niro nei panni di Jake La Motta, il film è ispirato alla vita ed ai successi del famoso pugile. L’interpretazione di De Niro in questo film è passata alla storia. La pellicola è stata inserita nella classifica dei migliori cento film statunitensi di tutti i tempi (al ventiquattresimo posto).

3. Una lega tutta loro

Probabilmente uno dei migliori film a tema sportivo di tutti i tempi, è basato su una storia vera, quella della All-American Girls Professional Baseball League. Con Geena Davis nei panni di Dottie, Lori Petty in quelli di Kit (due sorelle rivali), con una giovane Madonna ed un burbero Tom Hanks, è uno di quei film da vedere almeno una volta nella vita.

2. Alì

Il film racconta alcune delle tappe salienti della vita di Muhammad Ali, ex campione del mondo dei pesi massimi. Vittorie inaspettate, duri sacrifici e incontri storici scandiscono questa pellicola sportiva diretta da Michael Mann e interpretata da un grande Will Smith.

1. L’arte di vincere

Billy Beane è il manager di una squadra di baseball che cerca il riscatto: ma le sconfitte e la mancanza di fondi non gli rendono la strada facile. Ad aiutarlo nell’impresa c’è un giovane laureato in economia (interpretato da Brad Pitt) che gli dimostrerà come si possa costruire una squadra vincente basandosi sulle statistiche. Come finirà?

Foto apertura: Filippo Colizza  - 123.rf