Fit Tips

Ginnastica posturale: gli esercizi per la cervicale

Gli esercizi indicati per combattere il dolore alla cervicale: movimenti semplici ma che migliorano la situazione.

Gli esercizi indicati per combattere il dolore alla cervicale: movimenti semplici ma che migliorano la situazione.

Il dolore alla cervicale accomuna tante persone: per poterlo combattere adeguatamente, però, è necessario contrastarlo a partire dalla propria postura e da un’attività fisica mirata. Entrambe possono aiutarci ad evitare la tanto fastidiosa cervicalgia.

Già, perché le cause dei dolori al collo possono risiedere in un’infiammazione del tratto in questione così come derivare da una scorretta postura, magari in quanto si svolge un lavoro sedentario, spesso e volentieri ad una scrivania davanti al computer. Ecco di seguito alcuni tra i migliori esercizi per la cervicale.

5 esercizi efficaci per la cervicale

La ginnastica posturale viene in nostro soccorso con degli esercizi appositi per la cervicale che possono attenuare o prevenire il dolore in tale tratto della nostra colonna vertebrale. Si tratta di un disturbo che si caratterizza per rigidità e tensioni della muscolatura della stessa, per tale motivo sono proprio i muscoli che devono essere rafforzati per poter se non risolvere, almeno attenuare il problema.

5. Esercizio del mento retratto

Da seduti, mantenendo la schiena dritta e la pancia in dentro, bisogna inspirare ed espirare cercando di allungare il collo verso l’alto ma il mento leggermente indietro. Lo scopo dell’esercizio è quello di allineare la testa e la colonna vertebrale.

4. Allungamento del collo

Da sdraiati a terra in posizione supina basta piegare le gambe e posizionare le braccia lungo il busto, quindi inspirare lentamente dal naso ed espirare dalla bocca aperta. Il tutto senza mai staccare la testa dal pavimento. Ripetere per 30 volte.

>>Leggi anche: Come fare gli esercizi per il collo e la cervicale

3. Allungamento del trapezio

Allungamento del trapezioFoto: jedimaster-123RF

Mantenendo la stessa posizione precedente, appoggiate la mano destra sulla testa ed inclinatela verso lo stesso lato mantenendola piegata in modo perpendicolare rispetto alle spalle (ma senza mai esercitare troppa pressione sul capo). Rimanete piegati per 5 secondi, quindi procedete dal lato sinistro e ripetete una decina di volte.

2. Posizione del piccolo cobra

Dallo yoga ecco una posizione utile per sciogliere i muscoli del collo. Ponetevi sdraiati a terra su un tappetino a pancia in giù. Inspirando sollevate la fronte, il mento, le spalle ed infine il torace, inarcando un po’ la schiena. Tornate a terra espirando e ripetete per 5 volte.

1. Circonduzioni del capo

Da alzati o seduti, mantenendo la schiena dritta fate ruotare lentamente il capo da sinistra a destra e poi da destra a sinistra effettuando in tutto 10 circonduzioni.

Foto apertura: marladav-123RF