Workout

Come allenarsi con la fitball: prevenire il mal di schiena

Allenarsi con la fitball è divertente e semplice e permette di evitare e prevenire il mal di schiena: ecco come usarla.

Allenarsi con la fitball è divertente e semplice e permette di evitare e prevenire il mal di schiena: ecco come usarla.

La palla fitball è un attrezzo polivalente e utilissimo per fare un workout completo di esercizi. Il suo punto di forza è che permette di fare allenamento senza sforzare la schiena e gli esercizi risultano di più facile esecuzione.

Con la fitball si possono fare esercizi per tutte le zone muscolari e grazie alla sua forma tonda è utile per prevenire il mal di schiena, perchè allena la forza e la flessibilità dei muscoli lombari.

Oltre a quelli lombari, altri muscoli interessati in questo allenamento sono le gambe, i glutei e gli addominali.

Esercizi con la fitball per la schiena

Vediamo ora come si eseguono gli esercizi specifici per la schiena con la fitball: fateli precedere sempre da qualche minuto di riscaldamento muscolare e di stretching, utili a preparare i muscoli allo sforzo.

Squat con la fitball

Si tratta di una delle varianti dello squat e per eseguirla ci aiuteremo con la fitball. In piedi, gambe leggermente divaricate e schiena contro il muro, frapponete tra voi e il muro la fitball. Abbassatevi sulle ginocchia finchè le cosce arrivano ad essere parallele a terra. Tenete la posizione e risalite. Ripetete 3 serie da 5 ripetizioni.

Crunch sulla fitball

Mettetevi nella posizione di crunch, solo che al posto di appoggiarvi con il busto per terra, lo appoggerete sulla fitball, tenendo i piedi per terra e le braccia incrociate sul petto. Sollevate le spalle, tenete la posizione e tornate a sdraiarvi lentamente. Fate 3 serie da 5 ripetizioni.

Ponte con la ftiball

Con i piedi appoggiati a terra, le gambe piegate all'altezza delle ginocchia e la testa e le spalle sulla fitball, contraete i glutei e gli addominali e sollevate le anche fino a formare con il corpo una linea retta. Abbassate i fianchi e ripetete l'esercizio in 3 serie da 5.

Via via che ripeterete gli esercizi potrete aumentare le ripetizioni in modo da rinforzare i muscoli e ottenere ottimi risultati in termini di flessibilità e tonicità muscolare.

Foto undrey © 123RF.com