special

Fitness in vacanza

Durante le vacanze non esiste routine e ci si lascia andare a quelli che sono i piaceri che il luogo in cui siamo propone; a volte queste eccezioni incidono sulla nostra forma fisica per la quale si aveva lavorato duramente! Perché non trovare il tempo da dedicare al fitness anche in vacanza? Ci si può divertire e rilassare allo stesso tempo mantenendosi in forma! Scopri come con DeAbyDay!  

Vai allo speciale
Outdoor

Come allenarsi sulla spiaggia: workout

Aggiungete movimento e divertimento al vostro allenamento: provatelo in spiaggia! Corpo e mente in splendida forma!

 

Aggiungete movimento e divertimento al vostro allenamento: provatelo in spiaggia! Corpo e mente in splendida forma!

 

Allenarsi in palestra non è certo il modo migliore per tenersi in forma in estate: si ha voglia di stare all'aria aperta, al sole. Lo sguardo spazia in luoghi ampi e verdeggianti, anzichè ridursi ai contorni di una stanza: questo influisce in modo positivo sull'umore, tenendo lontana la noia.

Se siete in vacanza, provate ad allenarvi sulla spiaggia...Potete fare cross-training, corsa, camminata e nuoto….in un solo posto!

  • Il vantaggio di correre e camminare sulla spiaggia è costituito dalla consistenza della sabbia, che riduce l'impatto sulle giunture e il rischio di farsi male

Correre e camminare in spiaggia è sicuramente più faticoso: perciò, fate stretching prima di correre e anche dopo, per rilassare la schiena e i tendini del polpaccio

Il diverso movimento che i muscoli sono costretti a fare sul terreno morbido della spiaggia è perfetto per migliorare i risultati del vostro allenamento: fare sempre gli stessi movimenti e allenarsi sullo stesso terreno porta i muscoli ad "accomodarsi". Il cambiamento è al tempo stesso divertimento e maggior impegno fisico.

  • Nuotare al mare non è esattamente come nuotare in piscina: l'acqua è in genere più fredda, perciò la fatica si farà sentire prima

Perciò nuotate al largo solo se siete molto esperte, in caso contrario nuotate in senso orizzontale rispetto alla riva e tenetevi abbastanza vicine all'acqua bassa.

Potete portare con voi una tavoletta galleggiante per fare esercizio e nuotare solo con le gambe o con le braccia tenendo le gambe unite che stringono la tavoletta.

  • Ora vi proponiamo due semplici esempi di workout da fare sulla spiaggia:

Sprint: Segnate sulla sabbia due linee a 10 metri di distanza e a 15 metri di distanza dalla riva. Partite con l'acqua ad altezza ginocchia e fate 4 sprint a 10 metri e 4 a 15: correte in avanti veloce, poi tornate indietro piano.
Ora ripetete lo stesso esercizio con l'acqua alle caviglie. Concludete partendo fuori dall'acqua.

Cardio resistenza: misurate all'incirca 10 metri dalla riva e altrettanti (più o meno) in acqua. Fate quindi 10 metri in acqua nuotando, poi camminate fino alla linea dei 10 metri sulla sabbia.
Fate 2 minuti di riposo e ripetete in tutto 3-4 volte.

Foto © Dudarev Mikhail - Fotolia.com