Sesso in vacanza per single: qualche consiglio

Guida Guida

Per molti single, andare in vacanza significa una sola cosa: fare più sesso.  

Per molti single, andare in vacanza significa una sola cosa: fare più sesso.  

L’aumento delle temperature, una carica di sole che fa salire il livello di positività e la mente libera da pensieri: l’estate, per i single, può rivelarsi il momento migliore dell’anno. Estate significa allontanarsi dalla routine, uscire dallo schema, vivere senza il freno delle proprie inibizioni quotidiane.

Dal punto di vista sessuale, l’estate da single può essere sfruttata sotto molteplici vantaggi: in pochi sono ala ricerca dell’amore della propria vita. La maggior parte del popolo dei single cerca, infatti, un flirt estivo con il quale distrarsi. E poi chissà... ma non è ciò che conta durante il clou della stagione.

Sei single e vuoi approfittare delle ultime settimane di vacanza per divertirti un po’? Tieni a mente i nostri consigli!

Sesso in vacanza per single: una bollente evasione

via GIPHY

Trovare l’avventura di una notte in vacanza è molto più semplice dello scegliere l’outfit per andare a fare aperitivo sul lungomare. Basta essere sé stessi e andare alla ricerca di persone che hanno le stesse identiche intenzioni. Non sempre sono da sole, quindi la regola numero uno consiste nel ponderare bene il loro stato di singletudine. Una volta verificato, avrete il via libera.

Alcuni consigli indispensabili da non dimenticare mai, soprattutto in un periodo di spensieratezza come quello estivo sono:

  • utilizzare il preservativo: con il sesso occasionale non si scherza, neanche in vacanza;
  • ricordarsi di non usare il preservativo in acqua perché non ci sono garanzie sull’efficacia… e voi non volete diventare genitori in vacanza, vero?

Sesso in vacanza: qualche consiglio utile per le coppie

via GIPHY

Ci sono due generi di coppie durante la stagione estiva. Quello che scoppiano perché sono già traballanti e basta il mi piace di lui alle foto di un’altra in costume a far crollare tutta la baracca. E quelle che - evviva - ritrovano la passione!

Se volete avere una qualche probabilità di far parte della seconda categoria, cercate di:

  • creare occasioni che si allontanino il più possibile dalla routine, come prenotare una stanza d’albergo o fare sesso in luoghi e modi inconsueti;
  • spegnere i cellulari e tornare a guardarsi come si faceva i primi tempi: basta davvero poco a ritrovare la magia primordiale.
Amore e coppia
SEGUICI