Tutto su Damian Hurley, figlio di Liz: bellezza genderless

Notizia Notizia

Chi è Damian Hurley e perché è uno dei portavoce della rivoluzione “genderless". 

Ti potrebbero interessare

Probabilmente tutti conoscono o hanno sentito nominare almeno una volta nella vita Elizabeth Hurley (per tutti Liz), attrice, supermodella, produttrice cinematografica e stilista, che è stata l’icona del brand di cosmetica Estée Lauder dal 1994 al 2001.

Forse non tutti conoscono Damian Hurley, il figlio nato il 2 aprile del 2002, e la cui storia è davvero molto interessante, soprattutto per una particolarità che lo contraddistingue dal punto di vista estetico: l’essere una bellezza androgina.

Chi è Damian Hurley

Damian Hurley è il figlio di Elizabeth Hurley e dell’imprenditore americano Steve Bing. La sua carriera inizia nel luglio del 2016, quando viene scelto per il ruolo di Prince Hansel von Liechtenstein nella serie The Royals, in cui recita assieme alla madre. Nel settembre del 2018, a soli 16 anni, firma il suo primo contratto da modello per l’agenzia Tess Management.

Damian Hurley: gender is over

Damian Hurley è un modello che non passa di certo inosservato e non è soltanto per i suoi bellissimi occhi azzurri e i suoi lunghi capelli setosi. Il suo incommensurabile fascino androgino lo rende infatti diverso da tutti e riesce a scardinare non solo i canoni estetici tradizionali, ma anche i confini tra i generi.

LEGGI ANCHE: 10 tagli di capelli genderless

Damian Hurley e mamma Liz: tale madre…

Anche senza conoscerne la storia, basta guardalo per pochi secondi per capire subito che si tratta del figlio di Elizabeth Hurley. I due sono praticamente due gocce d’acqua, al punto che potrebbero passare tranquillamente per fratello e sorella.

Il mistero della morte del padre Steve Bing

Tra i padrini di Damian ci sono Hugh Grant, fidanzato storico della madre, David Beckham, Elton John e Denis Leary, ma è Steve Bing il suo padre biologico. Nonostante l’uomo inizialmente negò la paternità del ragazzo, un test del DNA confermò che il padre fosse davvero lui. Steve Bing è morto suicida il 22 giugno del 2020, saltando dal ventisettesimo piano di un palazzo di Los Angeles.

Damian Hurley: la carriera come modello "fluido"

Viste le sue origini, si può dire che Damian abbia una predisposizione innata verso la carriera di modello: nonostante i suoi esordi come attore, infatti, è proprio nel mondo della moda che si sente più a suo agio. La sua fluidità lo rende il soggetto perfetto per un settore all’avanguardia rispetto agli standard canonici, che propone sempre modi diversi di guardare il mondo, a partire dai volti delle persone. Basti pensare a quelli di Cara Delevingne e della modella di Gucci Armine Harutyunyan.

Quelle foto sexy con la madre che hanno dato scandalo

Oltre ad essere davvero molto simili, Damian e la madre Liz hanno un rapporto strettissimo, in quanto il ragazzo ha potuto contare sempre e solo sul sostegno della figura materna. Le foto pubblicate dalla Hurley sui social hanno suscitato grande scalpore sui tabloid nel Regno Unito perché i suoi atteggiamenti sono stati considerati troppo intimi e provocanti nei confronti del figlio.

Il figlio di Liz Hurley modello transgender per il nuovo mascara di Pat McGrath

Damian Hurley è riuscito a trasformare la femminilità e l’ambiguità dei suoi tratti in un cavallo di battaglia, giocando spesso con la somiglianza tra lui e la madre e indossando i suoi outfit più iconici. Non è quindi un caso che sia stato scelto per pubblicizzare il nuovo mascara di Pat McGrath al fianco di Irina Shayk. Per essere solo l’inizio, si può proprio dire che il diciottenne sia partito davvero con una marcia in più.


Bellezza e stile
SEGUICI