Tavolino Ikea: come usarlo in casa in 5 modi diversi

Classifica Classifica

Il tavolino Ikea è pratico non solo per appoggiare il telecomando, i libri o il caffè ma anche per arredare in maniera creativa la tua casa. Ecco come usarlo in 5 modi diversi. 

Facile da montare, sollevare e spostare, ma soprattutto estremamente economico, il tavolino Ikea, conosciuto in tutto il mondo con il nome Lack, è uno dei prodotti d'arredo più diffusi e apprezzati del colosso svedese dell’arredamento a basso prezzo.

Presente nel catalogo Ikea fin dal 1979, il tavolino Lack nel corso degli anni è stato migliorato sempre di più, mantenendo però un prezzo di vendita molto contenuto.

Con il tempo, le variazioni del tavolino Ikea in legno di betulla hanno riguardato fondamentalmente il colore e il materiale.

Dai colori base, bianco e nero, si sono aggiunte le versioni un po' più eccentriche del rosso, del verde e del grigio chiaro ma le dimensioni sono sempre rimaste le stesse, ovvero 55x55x45 cm.

Pratico e versatile, il tavolino Ikea Lack può essere personalizzato in mille modi per adattarsi meglio ai tuoi gusti e allo stile d'arredo di casa tua.

Diamo un’occhiata ad alcune delle soluzioni più creative per utilizzare il tavolino Ikea in modo diverso dal solito.

5. Carrello con ruote

tavolo-lack-ikea-grace-and-joy-girl

credit Grace and Joy Girl

Acquistando due tavoli Lack dello stesso colore, si può creare un unico carrello movibile porta computer o porta vivande. Basta fissarli insieme tra loro con una colla molto potente, specifica per legno, e aggiungere alle gambe 4 rotelline fissandole con delle viti.

4. Morbido pouf

pouf-realizzato-con-tavolo-ilkea

credit DIY Cozy Home

Nel tuo salotto manca un pouf per offrire agli ospiti un posto a sedere supplementare? Prova a trasformare il tavolino ikea avvolgendo la base d’appoggio con della gomma piuma da rivestire con un tessuto a tua scelta. Volendo puoi anche abbellire il pouf attaccando intorno alla base delle borchie.

3. Comodino

comodino_tavolino_ikea

credit Style Me Pretty

Accanto al tuo letto non hai un comodino? Il tavolino Ikea Lack si presta perfettamente a questo uso: basta tagliare le gambe per raggiungere la posizione ideale per l'altezza del tuo letto. Appoggiandovi sopra un'abat-jour e la sveglia ti sembrerà davvero di avere il classico comodino.

2. Isola in cucina 

mobile_da_cucina_tavoli_lack_ikea

credit Apartment Therapy

Ami le cucine dotate di isola? Prova ad assemblare 6 tavolini Lack affiancando 2 file di 3 tavoli. Puoi sceglierli di diversi colori per creare un divertente effetto cromatico oppure usarli tutti dello stesso colore per un risultato più raffinato ed elegante. Se poi vuoi decidere di creare un'isola cucina più elevata ti basta sovrapporre un secondo piano al primo e così avrai una doppia superficie di appoggio su cui sistemare pentole e stoviglie varie.

1. Lavagna

tavolino-ikea-lavagna-per-bambini

credit ikeahackers.net

Rivestendo la base d’appoggio del tavolino Ikea con uno strato di apposita vernice “effetto lavagna”, puoi creare un gioco divertente per i bambini che si divertiranno con i gessetti a disegnare e colorare sulla superficie. La potrai usare anche tu per prendere appunti e segnarti dei promemoria.
 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI