Come organizzare un perfetto tea time

Guida Guida

Alcune idee interessanti per servire il tè in maniera impeccabile ai tuoi ospiti sia nella versione classica, all’inglese, che nella versione fredda estiva.  

Alcune idee interessanti per servire il tè in maniera impeccabile ai tuoi ospiti sia nella versione classica, all’inglese, che nella versione fredda estiva.  

Sei un amante del ? Se in qualsiasi momento della giornata non riesci a fare a meno di gustarne una buona tazza o se ami offrirlo alle tue amiche, quando vengono a trovarti, ecco alcuni spunti per presentarlo e servirlo in modo perfetto. 

Come servire il tè: le regole principali

Servire il tè è un'arte e la conoscenza delle giuste regole ti consentirà di rendere questo momento impeccabile. Innanzitutto abituati a preriscaldare sia le tazze che la teiera prima di versare l’acqua bollente: basterà tenerle vicine al bollitore o sciacquarle poco prima sotto un getto d’acqua calda.

Il servizio da tè

Per la scelta delle tazze puoi optare per quelle tradizionali, svasate, oppure per quelle cilindriche, alte, le cosiddette mug, ideali per conservare più a lungo aroma e calore dell’infuso.

La scelta del servizio dipende comunque molto dai tuoi gusti e dalla tua idea di servizio in tavola. Se sei appassionata di bon ton, per esempio, non potrai che utilizzare le classiche tazze in porcellana, corredate di piattini e chucchiaini lucidati. Se, invece, il tuo temperamento è più pop, non c'è nulla di male a servire il tè in simpatiche tazze colorate, magari anche diverse per forma, dimensione e colore.

Cosa portare in tavola insieme al tè

Se ami servire il tè in modo classico, cioè all’inglese, accompagna il servizio con un bricco di latte scremato da versare rigorosamente dopo l’infuso.

Non dimenticare poi di mettere a disposizione un piattino con biscotti (magari i sempre apprezzati frollini al burro)e la zuccheriera con zucchero di canna o bianco oppure delle zollette monouso: evita invece le bustine da zucchero, che fanno tanto bancone del bar.

Tea time in estate: servire il tè freddo

Servire il tè freddo in tavola

Foto Anna Pustynnikova © 123RF.com

Durante il periodo estivo è invece piacevole offrire agli ospiti in visita del tè freddo, aggiungendo magari alla bevanda qualche foglia di erba aromatica come la menta o qualche fettina di limone o di zenzero. Presenta il tuo tè freddo in una brocca di vetro trasparente in modo da mostrare gli ingredienti contenuti nell’infuso.

Volendo puoi anche presentare in modo accattivante un tè già pronto, di quelli venduti in bottiglia. Servilo in bicchieri di vetro lisci, senza il manico, e abbinaci magari una cannuccia, dei cubetti di ghiaccio e un poggia zucchero zen a forma di foglia di bambù: l’impressione di freschezza sarà assicurata.


Foto di apertura tashka2000 © 123RF.com

Per un tè caldo ideale

Ricorda che per servire un perfetto tè caldo, l’acqua deve essere in ebollizione quando incontra il tè.
 

Casa e fai da te
SEGUICI