Altri animali
Altri animali

Tutto sul panda rosso: dove vive, quanto è grande e cosa mangia

Piccolo animale che vive tra le montagne dell’Himalaya, il panda rosso o panda minore non è imparentato con il più conosciuto panda gigante.
 

Piccolo animale che vive tra le montagne dell’Himalaya, il panda rosso o panda minore non è imparentato con il più conosciuto panda gigante.
 

Stai cercando informazioni sul panda rosso? Sei capitato nel posto giusto perché stiamo per scoprire le caratteristiche di questo mammifero, conosciuto anche col nome di volpe di fuoco. Cominciamo col fare una doverosa premessa: il panda rosso o panda minore (Ailurus fulgens) non ha nulla a che vedere con il tenero e goffo panda gigante: al contrario di quest'ultimo, infatti,  è un mammifero dell'ordine dei carnivori ed è il solo rappresentante rimasto della famiglia Ailuridae.

Le caratteristiche del panda rosso

A dispetto di quel che si possa pensare, il panda rosso non è caratterizzato da dimensioni notevoli. Anzi, è piuttosto piccolo e la sua grandezza può raggiungere quella di un gatto domestico. L'altezza del panda rosso (o meglio, la sua lunghezza) va dai 50 a 64 cm, mentre la coda è lunga dai 28 ai 59 cm. Per quanto riguarda, invece, il peso, gli esemplari di sesso maschile possono arrivare ai 6 kg, mentre le femmine sono più piccole.

Dotato di una lunga coda folta con sei anelli di colore rosso o ocra, questo animaletto ha una testa rotonda, con un naso nero, orecchie ritte e macchie bianche che lo fanno sembrare un procione. Qui sotto c'è una foto del panda rosso che ti aiuterà a fare la conoscenza di questo piccolo mammifero.

panda rosso su albero

Foto © waitandshoot / 123rf

Cosa mangia il panda rosso 

In cosa consiste l'alimentazione del panda rosso? Siamo di fronte a una caratteristica peculiare della specie: Pur essendo annoverato fra gli animali carnivori, infatti, questo piccolo mammifero  si nutre in prevalenza di vegetali come bambù, frutta, foglie, bacche, funghi e radici. Solo occasionalmente si nutre di insetti e piccoli vertebrati come roditori o uccelli, oltre che di uova di animali che di solito ruba dai nidi.

Dove vive il panda rosso: l'habitat

Andiamo ora a scoprire dove vive il panda rosso: l'habitat naturale del piccolo mammifero è rappresentato dalle foreste temperate dell’Himalaya e dall’area collinare compresa tra il Nepal occidentale e la catena montuosa di Qinling nello Shaanxi in Cina. Presente in Tibet, Birmania, India, Bhutan e Cina, questo animaletto è invece considerato estinto nelle province cinesi Guizhou, Gansu, Shaanxi e Qinghai.

Il panda rosso vive tra i 2200 e i 4800 metri di altezza, nelle zone dove le temperature sono moderate e comprese tra i 10 e i 35 °C. Le aree predilette sono quelle montuose con foreste sia di conifere sia di piante caducifoglie con sottobosco ricco di bambù.

Il panda rosso, specie a rischio estinzione

Animale piuttosto solitario e schivo, il panda rosso è una delle specie animali più minacciate al mondo a causa della deforestazione e dei fenomeni di bracconaggio. Attualmente si stima che la popolazione totale di panda rossi in natura ammonti ad appena 2.500 esemplari adulti.