10 nomi di animali che iniziano con la S

Classifica Classifica

Dallo struzzo allo scimpanzé: scopri quali sono i nomi di animali che iniziano con la S, in modo da essere preparato al Gioco di nomi cose e animali.  

Ti potrebbero interessare

Se ti piace spesso giocare al “Gioco dei nomi di cose, città e animali”, ti sarà certamente capitata la lettera S.

10 nomi di animali che iniziano con la S

Non è sempre semplice farsi venire in mente il nome di un animale che inizia con la lettera S, quindi ti conviene pensarci per tempo. Di seguito trovi alcuni suggerimenti di nomi di animali che iniziano con al S.

10. Sterna

La Sterna comune, nota anche come Rondine di mare, è un uccello dal piumaggio prevalentemente bianco presente in quasi tutto il mondo. A rendere facilmente riconoscibile la Sterna comune da altre specie di Sterninae è la conformazione della coda, lunga e di forma biforcuta.

9. Stenella

Foto: Andrea Izzotti - 123.RF

La Stenella è un piccolo cetaceo dal corpo snello e slanciato, simile a un delfino, che da adulto arriva a misurare 2,5 m. La stenella può immergersi fino a 200 m di profondità: può rimanere in apnea sott'acqua per circa dieci minuti alla ricerca di pesci, molluschi e crostacei di cui è ghiotta.

8. Stambecco

Lo stambecco è un mammifero della famiglia dei Bovidi e della sottofamiglia dei Caprini, diffuso in tutto l'arco alpino, a una quota che va dai 500 ai 3000 metri. Rientra tra gli animali dotati di corna, in questo caso lunghe, arcuate e nodose e si sposta con agilità su sentieri scoscesi e ripidi.

7. Sula

Foto:  BlueOrange Studio - 123.RF

La Sula è un genere di uccello marino della famiglia dei Sulidi caratterizzato da corte e variopinte zampe palmate: alcune specie, infatti, come la sula piediazzurri, presentano zampe di un incredibile azzurro turchese, mentre la sula piedirossi è dotata di zampe dall'acceso color porpora.

6. Scimpanzé

Lo scimpanzé è un primate del genere Pan, appartenete alla famiglia degli ominidi. Il peso degli scimpanzé può arrivare ai 45 kg per le femmine e fino a 65 kg per i maschi. La similarità genetica tra scimpanzé e uomini si aggira intorno al 98%.

5. Scorpione

Gli scorpioni, di cui esistono nel mondo circa duemila specie, sono un ordine di artropodi velenosi della classe degli aracnidi. Caratterizzato da corpo allungato con un pungiglione nella coda, lo scorpione è dotato di due tenaglie che servono a trattenere la preda. Gli scorpioni hanno la particolarità di diventare luminescenti, se vengono esposti ad alcune frequenze di ultravioletti.

4. Sciacallo

Canide proveniente dall’Africa, lo sciacallo è un animale di taglia contenuta, minore di quella dei lupi, dotato di una dentatura robusta, con lunghi canini e zampe lunghe e affusolate. Le sue abitudini alimentari sono legate alla caccia di piccoli animali ma anche a carcasse di animali catturate da altri predatori.

3. Squalo balena

Lo squalo balena con una lunghezza di 20 metri e un peso medio di 34 tonnellate, è il più grande squalo esistente. Unica specie del genere Rhincodon e della famiglia Rhincodontidae, lo squalo balena incute un certo timore per il suo aspetto e le sue dimensioni straordinarie ma è innocuo per l'uomo e si nutre quasi esclusivamente di plancton.

2. Suricato

Il suricato è una mangusta che appartiene alla famiglia degli Erpestidi ed è diffuso in Africa meridionale. Dotato di corpo lungo e coda affusolata, questo piccolo animale carnivoro dal colore grigio o marroncino, vive in gruppo e ha la caratteristica di reggersi in posizione eretta sulle zampe posteriori per controllare la situazione.

1. Struzzo

Lo struzzo, della famiglia Struthionidae, rientra tra gli uccelli che non volano e, ad oggi, risulta essere l’uccello più grande del mondo: ha un'altezza che varia dai 2,50 ai 3 m, una lunghezza di almeno 1,80 e un peso che raggiunge i 120-160 kg. Distribuito naturalmente in Africa, lo struzzo è stato introdotto in Australia dall’uomo. 

Foto:  Nattanan Srisut - 123.RF

Animali e cuccioli
SEGUICI