Pet sitter: come trovare lavoro

Guida Guida

Se hai la passione per gli animali e hai deciso di fare il pet sitter ecco come devi fare per trovare lavoro e crearti un clientela.  

Se hai la passione per gli animali e hai deciso di fare il pet sitter ecco come devi fare per trovare lavoro e crearti un clientela.  

Quella per gli animali domestici è una passione che non accenna a diminuire: sempre più italiani amano condividere le proprie giornate con un amico a quattro zampe.

Non sempre però i proprietari dei pets possono occuparsene nella maniera più adeguata e quindi spesso capita che si rivolgano a professionisti del settore, decidendo di affidarsi a un pet sitter.

Chi è e cosa fa il pet sitter

La professione di pet sitter è sempre più richiesta e consiste nell’accudire l’animale da compagnia mentre il proprietario è momentaneamente assente.

ll pet sitter viene contattato per fare compagnia al cane e al gatto, per giocare con lui, dargli da mangiare e portarlo a spasso.

Di solito il pet sitter è una persona amante degli animali che ha svolto volontariato in canili e gattili e che ha effettuato corsi di formazione per acquisire le competenze necessarie volte a favorire il benessere degli animali da compagnia.

Foto: Dmitriy Shironosov © 123RF.com

I canali social per petstter

Al giorni d’oggi grazie all’enorme diffusione di internet e i canali social, è molto facile per un pet sitter trovare clienti.

Esistono community di pet sitter e diverse piattaforme gratuite, attive in tutta Italia, che permettono di mettere in contatto i proprietari di animali con i potenziali pet sitter.

Inserendo i propri dati e i propri prezzi nonché la località di interesse, i pet sitter possono crearsi un network di clienti in costante aggiornamento.

I canali tradizionali

Se per motivi di privacy non si volesse essere contattati su internet, c’è sempre la possibilità di crearsi una rete di clienti tramite il passaparola, frequentando ad esempio studi veterinari, canili e gattili e aree dove vengono portati a spasso i cani.

Pubblicare annunci di lavoro sui quotidiani locali e sulle bacheche dei luoghi pubblici come scuole e palestre può essere un’altra maniera per farsi conoscere come pet sitter.

Foto apertura: Francesco Dibartolo © 123RF.com

Animali e cuccioli
SEGUICI