Liquore alla menta e cioccolato: la ricetta

Guida Guida

Se amate l’abbinamento tra la menta ed il cioccolato, apprezzerete questo liquore, perfetto per piacevoli momenti in compagnia.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Bevande e cocktail
  • CotturaCottura: In pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 15 min min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 15 min min
  • Tempo totaleTempo totale: 30 min min
  • Vegetarianovegetariana
  • Senza glutineSenza glutine

La ricetta del liquore alla menta e cioccolato, semplicissima da preparare, risulta perfetta per piacevoli momenti conviviali. Si tratta di una bevanda che piacerà molto anche a chi solitamente non è un estimatore degli alcolici.

Il liquore alla menta che ne viene fuori, all'after-eight nello specifico, unisce il sapore intenso del cacao amaro e la freschezza dell'erba aromatica regalando un equilibrio perfetto.

Ottimo sia al termine dei pasti che in qualsiasi altro momento della giornata, magari per accompagnare l'ora del dessert, il liquore cioccomenta non richiede che pochi ingredienti, ma di qualità, per ottenere il massimo dei risultati. Tenerne in dispensa una bottiglia rappresenta un'ottima idea.

Ecco come preparare in casa il liquore alla menta e cioccolato

 

Ingredienti:
  • 1 litro di latte
  • 550 g di zucchero
  • 200 g di cacao amaro in polvere
  • 200 ml di sciroppo di menta

Procedimento:

  • Mescolate in una pentola capiente il cacao amaro in polvere (accuratamente setacciato) e lo zucchero semolato
  • Diluite il tutto unendo man mano il latte e continuando a mescolare con una frusta per eliminare gli eventuali grumi
  • Trasferite il composto su un fornello medio ed accendete la fiamma
  • Mantenendola bassa, continuate a mescolare fino ad ottenere un composto fluido ed omogeneo
  • Il latte dovrà arrivare al punto di bollore
  • Spegnete la fiamma e fate raffreddare per circa 10 ore
  • Il giorno successivo, unite lo sciroppo di menta e mescolate bene
  • Travasate nelle bottiglie pulite, avvitate bene i tappi e fate riposare almeno un mese prima di consumarlo
  • Abbiate l’accortezza, durante tale lasso di tempo, di agitare almeno una volta al giorno le bottiglie

Foto bondd / 123RF Archivio Fotografico

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI