Tarte Tatin alle mele

Guida Guida

Una torta nata per errore, come alcuni fra i dolci più buoni del mondo. La ricetta perfetta della tarte tatin alle mele (come solo le sorelle Tatin sanno fare). 

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: francese
  • PorzioniPorzioni: 6
  • CotturaCottura: a forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 20 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 25/30 min
  • Tempo totaleTempo totale: 50 min
  • Vegetarianovegetariana

Una torta che nasce per errore, quando una delle due sorelle Tatin si rese conto che nel preparare una torta di mele aveva disposto nella tortiera prima la frutta dell’impasto e per rimediare decise di invertire la preparazione.

E come a volte accade, quello che nasce per riparare ad uno sbaglio supera l’idea originale ed è il caso della Tarte Tatin.

Un dolce nato in Francia ma che ormai è diffusissimo in molti paesi, Italia compresa, nelle diverse versioni che sono poi state create come quella alle pere o alle albicocche.

Il nome di questo dolce ha origine dalle sorelle Stephanie e Caroline Tatin che gestivano un ristorante a Lamotte-Beuvron, dove nacque appunto la Tarte Tatin.
 

 

 

Ingredienti:
  • 250 gr di pasta brisee
  • 5 mele Golden
  • 130 gr di zucchero
  • 30 gr di burro
  • 4 cucchiai d’acqua
  • cannella q.b.

Attrezzi: coltello, tagliere, tortiera da 28/30 cm, padella, cucchiaio di legno, mattarello

  • Sbucciare e tagliare le mele a spicchi e metterle da parte.
  • Disporre lo zucchero con l’acqua in una padella bassa e a fiamma bassa caramellare, facendo in modo che la consistenza resti sempre liquida.
  • Imburrare abbondantemente la tortiera lasciando dei fiocchetti sul fondo.
  • Disporre lo zucchero tiepido sul fondo della tortiera e sopra gli spicchi di mela a raggera, facendo in modo di non lasciare spazi vuoti.
  • Stendere la pasta brisè con il mattarello fino ad ottenere un’altezza di circa mezzo centimetro.
  • Disporre la pasta sulle mele coprendole totalmente e foderando bene i lati.
  • Punzecchiare la superficie con una forchetta.
  • Far cuocere in forno caldo a 180° per circa 25/30 minuti.
  • Una volta cotta lasciar intiepidire la torta e poi, l’aiuto di un piatto, girarla e servirla.
Per una versione ancora più golosa ...

... è possibile accompagnare la Tarte Tatin con del gelato oppure con della crema inglese.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI