La ricetta del tiramisù di panettone e ricotta

Guida Guida

Un modo semplice ma goloso per riciclare il panettone: utilizzatelo come base per un originale tiramisù.

Un modo semplice ma goloso per riciclare il panettone: utilizzatelo come base per un originale tiramisù.
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • PorzioniPorzioni: 6
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 25 min min
  • Tempo totaleTempo totale: 25 min min

Archiviate le feste, si devono fare i conti con gli avanzi. Alzi la mano chi non abbia in casa almeno una confezione di panettone che non ha nessuna voglia di aprire, almeno non per mangiarne l’ennesima fetta.

Ebbene, tra le ricette per riciclare il panettone c’è quella di questo tiramisù. Se l’idea vi stuzzica, sappiate che il tiramisù di panettone e ricotta costituisce un dessert semplice da preparare ma ricco di gusto.

Perfetto da servire come dolce di fine pasto, non richiede che pochi ingredienti ed ancora meno fatica. Il tiramisù con panettone avanzato rappresenta un’idea furba per riciclare uno dei dolci tipici del Natale nel più allettante dei modi. Mettete da parte per una volta la ricetta classica: questo tiramisù senza mascarpone è più leggero ma non meno appagante.

 

Gli ingredienti del tiramisù panettone e ricotta

  • ½ kg di ricotta fresca
  • 200 gr di yogurt compatto alla vaniglia
  • 50 gr di zucchero a velo
  • circa 400 gr di panettone
  • Caffè qb
  • Cacao amaro in polvere

La ricetta del tiramisù di panettone e ricotta

  • Preparate abbondante caffè. Una volta pronto, trasferitelo in una ciotola diluendolo a piacere con poca acqua.
  • Versate la ricotta in una ciotola. Unite lo zucchero a velo e mescolate bene per farlo sciogliere. Adesso unite anche lo yogurt compatto alla vaniglia e mescolate ancora.
  • Tagliate il panettone a fette dello stesso spessore e iniziate ad assemblare il dolce. Disponete un primo strato di fette sul fondo di una pirofila.
  • Irroratele con il caffè con l’aiuto di un cucchiaio insistendo bene sui punti più secchi. Adesso coprite con uno strato di crema di ricotta e, successivamente, con altro panettone.
  • Continuate con gli strati fino ad esaurimento di tutti gli ingredienti e completate con la crema ed abbondante cacao amaro in polvere spolverato sopra. Trasferite in frigo per circa 3-4 ore, quindi gustate!

LEGGI ANCHE: Come fare gli alberelli tiramisù per Natale

Cucina e ricette
SEGUICI