Frittelle di San Giuseppe, la ricetta umbra

Guida Guida

Tipiche della Festa del papà, ecco le frittelle di riso dolci da gustare in famiglia.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 6
  • CotturaCottura: Fritto
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 60 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 30 min
  • Tempo totaleTempo totale: 1 h e 30 min

Tradizionalmente associate alla Festa del papà, le frittelle di riso sono delle piccole delizie da gustare il 19 Marzo e non solo. Diffusamente preparate anche durante il Carnevale, è il giorno di San Giuseppe che deve assolutamente vederle in tavola.

Da inserire nella categoria delle ricette dolci per la Festa del papà, altro non sono che delle palline di riso cotto nel latte, amalgamato con pochi altri ingredienti, e fritte in olio profondo. Inutile dire come una tiri l’altra.

La ricetta umbra delle frittelle di riso di San Giuseppe non può che portare la firma di Anna Moroni. Ne esistono diverse varianti, tutte a base di ingredienti comuni un po’ in tutte le cucine. Ad arricchirle possiamo trovare uvetta, pinoli o gocce di cioccolato, ma la ricetta originale è sicuramente quella che segue. Voglia di assaporarle? Ecco come fare.

 

Gli ingredienti delle frittelle di San Giuseppe

  • 300 gr di riso
  • 1 lt di latte
  • scorza di un limone
  • cannella
  • 2 uova
  • 4 cucchiai di farina
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di burro
  • 1 pizzico di sale
  • olio di semi qb

La ricetta delle frittelle di San Giuseppe

  • Fate scaldare il latte in una pentola capiente insieme al burro ed alla scorza di limone. Una volta bollente, unite il riso e fatelo cuocere su fiamma bassa per circa 30 minuti.
  • Spegnete la fiamma, eliminate la scorza e fate raffreddare bene. È consigliabile fare riposare il riso in frigo per tutta la notte.
  • Una volta freddo, unite al riso lo zucchero, la farina, i due tuorli d'uovo, il sale e la cannella. Amalgamateli perfettamente, quindi montate gli albumi a neve ferma ed aggiungeteli al composto senza farli smontare.
  • Adesso versate in un tegame abbondante olio di semi e, non appena avrà raggiunto la temperatura, fatevi cadere delle palline di riso ottenute con l’aiuto di due cucchiai.
  • Fatele friggere fino a quando saranno dorate quindi scolatele su della carta assorbente da cucina. Spolveratele con abbondante zucchero semolato e gustatele tiepide o fredde.

Foto: Wikipedia

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI