Granita di gelsi: la ricetta siciliana

Guida Guida

Fiore all’occhiello della pasticceria sicula, ecco come si prepara una delle tradizionali e più amate granite siciliane.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Siciliana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo totaleTempo totale: 4 h e 30 min
  • Senza glutineSenza glutine

Tra le ricette dei dolci siciliani – estivi, in particolare – spicca quella della granita di gelsi fatta in casa. Bianchi o neri, si tratta di frutti “dimenticati”. Non in Sicilia, però, dove vengono ancora utilizzati per dare vita ad un prodotto che turisti (e non solo) ricercano in vacanza sull’Isola insieme alla granita al mandarino ed alla granita al limone, altro classico. Tale granita siciliana si può fare con il Bimby, con la gelatiera ed anche senza il ricorso ad alcun elettrodomestico: basta armarsi di un po’ di pazienza.

Per ottenere un’ottima granita di gelsi fatta in casa bisogna partire da un materie prime di qualità, ovvero dei frutti appena raccolti e gustosi (badate, i gelsi neri sono in genere più saporiti di quelli bianchi, con i quali condividono il numero di calorie - solo 40 per 100 gr - ed i valori nutrizionali).

Una volta pronta, servite la vostra granita di gelsi con panna montata e brioche col tuppo per vivere un’esperienza ineguagliabile oltre che gustare la tradizionale colazione siciliana.

 

Gli ingredienti della granita di gelsi siciliana

  • ½ kg di more di gelso
  • succo di 1/2 limone
  • 250 ml di acqua
  • 250 gr di zucchero semolato

La ricetta della granita di gelsi siciliana

  • Lavate con estrema delicatezza i gelsi e teneteli da parte. Adesso, in un pentolino, preparate uno sciroppo con acqua e zucchero. Una volta sciolto bene quest’ultimo, allontanate il pentolino dalla fiamma e fate raffreddare.
  • Frullate il gelso insieme al succo di limone e, ottenuta una purea, aggiungete lo sciroppo preparato in precedenza.
  • Trasferite nella gelatiera e seguite le istruzioni riportate sul libretto che accompagna l'elettrodomestico, oppure versate in un contenitore basso e largo, meglio se di metallo ed a chiusura ermetica.
  • Ricordate di mescolarne il contenuto una volta ogni 40 minuti per circa 4 ore di riposo in totale.
  • Al termine grattate il contenuto con un cucchiaio raccogliendolo in un bicchiere o frullatelo per ottenere una consistenza più liscia. Servite con un ciuffo di panna montata.

Foto apertura: alexshyripa © 123RF.com

 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI