Come fare la mattonella gianduia

Guida Guida

Con le nocciole prepariamo una golosa mattonella gianduia. Un dessert squisito che si può gustare tutto l'anno.

Con le nocciole prepariamo una golosa mattonella gianduia. Un dessert squisito che si può gustare tutto l'anno.
  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 8
  • CotturaCottura: Pentola
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 60+360 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 15 min
  • Tempo totaleTempo totale: 75+360 min
  • Vegetarianovegetariana

Una mattonella al gianduia è un dessert semifreddo al cioccolato, caratterizzato dal gusto unico delle nocciole.

La mattonella si serve affettata dopo averla fatta ben consolidare in freezer

 

Ingredienti:
  • 3 dl di panna fresca
  • 250 g di cioccolato al latte
  • 150 g di zucchero semolato
  • 100 g di nocciole sgusciate
  • 3 tuorli
  • 2 albumi

Per la decorazione:

  • 100 g di zucchero semolato
  • 50 g di cioccolato amaro
  • 10 g di burro
  • 1 cucchiaio di brandy

Procedimento:

  • In una piccola casseruola mettete 100 g di zucchero e 4 cucchiai di acqua
  • Mescolate con il cucchiaio di legno fino a quando lo zucchero si sarà sciolto, poi lasciate sobbollire adagio per circa 10 minuti e togliete dal fuoco
  • In una ciotola montate gli albumi a neve ben ferma e, sempre battendo con le fruste elettriche, amalgamate a filo lo sciroppo caldo
  • Quando la massa sarà omogenea e consistente diminuite la velocità delle fruste e continuate a lavorarla finché si sarà raffreddata
  • Frullate le nocciole con 1 cucchiaio di zucchero fino a ridurle in polvere
  • In una piccola casseruola spezzettate il cioccolato al latte e fatelo fondere a bagnomaria, sempre mescolando
  • In una ciotola battete i tuorli con lo zucchero rimasto e quando saranno gonfi e spumosi amalgamatevi a filo il cioccolato intiepidito, continuando a mescolare
  • Amalgamate anche le nocciole e poi la meringa
  • Montate la panna e unitela al composto
  • Foderate con la pellicola uno stampo da 2 litri, versate il composto, livellatelo e coprite con altra pellicola
  • Lasciate nel congelatore per 4 o 6 ore
  • Nel frattempo spezzettate il cioccolato in una piccola casseruola, unite lo zucchero, il burro e 3 cucchiai di acqua e fatelo fondere a bagnomaria
  • Unite il brandy e lasciate raffreddare
  • Al momento di servire sformate la mattonella al gianduia e rigatela con la salsa al cioccolato facendola cadere da un cucchiaio.

Prova anche la bavarese al gianduia

Come servirla

Servite la mattonella affettata, decorata con ciuffetti di panna montata e accompagnate con biscotti secchi, ad esempio lingue di gatto o cialde.

Cucina e ricette
SEGUICI