Come fare il pesto di alici

Guida Guida

Il pesto alle alici è un sugo squisito che si prepara in pochi minuti, per una pasta estiva profumata e saporita, ma anche le insalate, carne e verdure.

Il pesto alle alici è un sugo squisito che si prepara in pochi minuti, per una pasta estiva profumata e saporita, ma anche le insalate, carne e verdure.
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Preparazioni di base
  • CucinaCucina: regionale italiana
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo totaleTempo totale: 30 min
  • Senza glutineSenza glutine

Il pesto di alici, è un sugo profumato e saporito ideale per condire una pasta estiva.

Questa ricetta è conosciuta anche come pesto Cetarese, perché è nato a Cetara, una cittadina di mare della provincia di Salerno, dove è rinomata la tradizione della lavorazione delle alici.

Nella versione di Cetara, il pesto unisce il sapore delle alici fresche con il sugo di conserva, detto colatura.

Una vera delizia da utilizzare per condire la pasta, ma anche come salsa per accompagnare verdure grigliate, insalate, carne e pesce.

Una volta preparato, il pesto si conserva in barattolo ben chiuso in frigo.

Ecco tutti i passi per realizzare il pesto alle alici secondo la ricetta di Cetara.

 

Ingredienti:
  • 200 g di alici fresche
  • 1 tazzina di colatura di alici
  • 1 tazza di olive miste verdi e nere
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 2 cucchiai di noci sgusciate
  • 1 cucchiaio di mandorle
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 ciuffo abbondante di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 presa di peperoncino
  • Olio extra vergine d’oliva

Procedimento:

  • Lavate bene le alici ed eliminate la testa e la coda (oppure utilizzate direttamente quelle già pulite sott’olio)
  • Unite tutti gli ingredienti nel mixer tranne l’olio e frullate riducendo in trito fino
  • Unite la colatura delle alici, una tazzina almeno di olio e frullate ancora fino alla consistenza di una crema densa
  • Trasferite in un barattolo di vetro
  • Per condire la pasta, unite 2 cucchiai di pesto con un mestolo d’acqua di cottura e mantecate la pasta appena scolata
  • Decorate con ciuffetti di prezzemolo fresco. Conservate ben chiuso in luogo fresco e asciutto. Una volta aperto il barattolo conservate in frigo e controllate che il pesto di alici sempre ben coperto di olio
Con i pomodorini

Per condire la pasta potete aggiungere al pesto di alici, una manciata di pomodorini pachino, tagliati in quarti, al momento di mantecare.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI