Ricette col daikon: gli gnocchi di riso cinesi

Guida Guida

Direttamente dalla cucina orientale, ecco come utilizzare il famoso ravanello bianco cinese in un primo piatto appagante.

Direttamente dalla cucina orientale, ecco come utilizzare il famoso ravanello bianco cinese in un primo piatto appagante.
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Primi Piatti
  • CucinaCucina: Cinese
  • PorzioniPorzioni: 4
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 15 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 20 min
  • Tempo totaleTempo totale: 35 min
  • Senza glutineSenza glutine

Il daikon è un ortaggio di origine cinese, una radice che assomiglia ad una grossa carota bianca. Con questa non ha molto in comune, però. Simile al nostro ramolaccio, tra le proprietà del daikon ci sono quella diuretica e quella drenante.

Come si cucina il daikon

Ingrediente tipico di parecchi piatti orientali, il ravanello cinese bianco può essere mangiato crudo o essere utilizzato nelle zuppe, in insalata e perfino nel sushi. Parecchie ricette su Youtube dalle quali poter prendere spunto lo vedono protagonista insieme alle carote. Si sposa bene anche con gli gnocchi di riso, con i quali dà vita a primi piatti dal sapore intenso.

I frequentatori abituali dei ristoranti cinesi li conosceranno già: gli gnocchi di riso rappresentano una vera risorsa in cucina, e sotto diversi punti di vista. Sono senza glutine e risultano più digeribili dei tradizionali.

Se siete in cerca di idee su come cucinare il ravanello cinese, perché non provare questa ricetta? Prima, però, bisogna pulire il daikon: buon lavoro!

 

Gli ingredienti degli gnocchi di riso cinesi con il daikon

  • 400 gr di gnocchi di riso
  • 2 cipollotti
  • ½ daikon
  • prezzemolo fresco qb
  • zenzero fresco qb
  • sale e pepe
  • salsa di soia qb
  • olio di sesamo o di semi qb

La ricetta degli gnocchi di riso cinesi con il daikon

  • Mettete gli gnocchi di riso a bagno in acqua fredda per tutta la notte.
  • Il giorno seguente pulite bene il daikon eliminandone le estremità e tagliatelo a pezzi.
  • Affettate i cipollotti e metteteli a rosolare in una padella con poco olio. Una volta appassiti, unite il daikon e bagnate con della salsa di soia.
  • Fate cuocere su fiamma sostenuta mescolando spesso. Al termine regolate di sale e pepe e spolverate con della radice di zenzero fresco e del prezzemolo tritato.
  • Aggiungete gli gnocchi di riso morbidi, dopo averli scolati dall’acqua di ammollo, fate insaporire per un paio di minuti, quindi servite ben caldi.

Foto apertura: Thanthip Homsansri © 123RF.com

 

Cucina e ricette
SEGUICI