special

Taccole, fagiolini & co.: ricette con le verdure di primavera!

Taccole, carciofi, asparagi & co.: cuciniamo al passo con la natura con le verdure di primavera assieme alla nostra esperta di cucina naturale Federica Facchini!

Vai allo speciale
Abc della cucina

Caponatina di taccole con pinoli

  • Difficoltà

    facile

  • Categoria

    Contorni

  • Porzioni

    2/3

  • Tempo preparazione

    15 min

  • Tempo cottura

    20 min

  • Tempo totale

    35 min

  • Cucina

    Italiana

Sono arrivate le taccole, verdura tipicamente primaverile, fresca e versatile, che si presta a moltissime preparazioni: dagli antipasti ai secondi piatti! Provate questa deliziosa caponatina.

Sono arrivate le taccole, verdura tipicamente primaverile, fresca e versatile, che si presta a moltissime preparazioni: dagli antipasti ai secondi piatti! Provate questa deliziosa caponatina.

La caponatina di taccole con pinoli è un contorno che per la sua delicatezza si adatta benissimo in accompagnamento a secondi piatti a base di pesce oppure carni bianche.

Le taccole sono un’utile fonte di ferro, fibre e vitamine ideali per stimolare l’apparato digerente e regolarizzare l’intestino

Ingredienti

  • 350 gr di taccole
  • 5 pomodori Piccadilly
  • 1 cipollotto
  • ½ cucchiaio di aceto di mele
  • ½ cucchiaino di zucchero di canna
  • 10 gr di pinoli
  • 3 cucchiai Olio EVO
  • Sale qb

Attrezzi: casseruola, wok, tagliere, cucchiaio di legno, schiumarola, coltelli, ciotola

Procedimento:

• Pulire e sciacquare le taccole.
• Mettere sul fuoco la casseruola piena di acqua e portare a ebollizione.
• Tuffare nell’acqua bollente i pomodori, lasciarli in ammollo per circa 20 secondi e raccoglierli con la schiumarola.
• Tuffare nella stessa acqua le taccole e lasciarle sbollentare per circa 5/8 minuti.
• Pelare nel frattempo i pomodori e tagliarli a tocchetti.
• Scolare le taccole e tagliarle a pezzettoni.
• Tagliare il cipollotto a fettine sottili e metterlo a rosolare nel wok con un l’olio.
• Aggiungere i pomodori, salare e lasciar cuocere.
• Bagnare ora i pomodori con l’aceto e unire lo zucchero mescolando e alzando un po’ la fiamma.
• Dopo che l’aceto sarà evaporato, unire le taccole, mescolare e lasciar cuocere, a fiamma media, con un coperchio per circa 15 minuti.
• Togliere il coperchio, mettere i pinoli tagliati grossolanamente e completare la cottura ancora per alcuni minuti.
• Servire con un filo di olio a crudo.

>>>LEGGI ANCHE: Couscous di mais con piselli, crescione e feta

Tipsby Dea

Quel tocco in più ...

Per dare un tocco ancora più dolce e mediterraneo al piatto è possibile aggiungere dell’uvetta, unendola alla preparazione pochi minuti prima della fine della cottura.