Secondi Piatti

Hamburger di soia: la ricetta vegan

  • Difficoltà

    facile

  • Categoria

    Secondi Piatti

  • Porzioni

    4

  • Tempo totale

    30 min

  • Cucina

    italiana

  • Cottura

    in padella

Un secondo piatto leggero, sano e nutriente arricchito da spezie ed erbe aromatiche: ecco come fare gli hamburger di soia in versione vegan!
 

Un secondo piatto leggero, sano e nutriente arricchito da spezie ed erbe aromatiche: ecco come fare gli hamburger di soia in versione vegan!
 

Sono un vero e proprio cavallo di battaglia della cucina plant based e sono perfetti sia per chi ha deciso di non mangiare né carne né derivati animali sia per chi vuole aggiungere una variante gustosa alla propria dieta. Stiamo parlando degli hamburger di soia, facili da preparare e super gustosi. Per fare questi burger di soia vegan dovremo usare i fiocchi di soia che, avendo un sapore piuttosto neutro, possono essere insaporiti a piacere con erbe aromatiche, spezie e verdure.

La ricetta degli hamburger di soia

Le ricette con i fiocchi di soia sono moltissime, ma quella degli hamburger è forse la più conosciuta. Questa preparazione permette di portare in tavola un burger vegano che alla vista appare molto simile a quello tradizionale, ma a differenza di quest'ultimo è completamente cruelty free. Non perdiamo altro tempo e andiamo a scoprire ingredienti e procedimento per preparare a casa questi gustosi hamburger vegan.

hamburger di soia

Foto barmalini © 123RF.com

Ingredienti

  • 80 g di fiocchi di soia
  • 1 patata media lessa
  • spezie ed erbe miste tritate (maggiorana, prezzemolo, timo, rosmarino)
  • 1 punta di zenzero in polvere
  • 1 cipolla tritata
  • 2-3 cucchiai di pane grattugiato
  • olio extravergine di oliva
  • 60 g di barbabietola cotta
  • sale

Hamburger di soia: il procedimento

  • Bollite in acqua i fiocchi di soia per qualche minuto, per ammorbidirli. Scolateli e, una volta intiepiditi, strizzateli bene con le mani per eliminare l’acqua in eccesso
  • Fate lessare la patata, sbucciatela e schiacciatela con la forchetta in una terrina
  • Unite alla patata schiacciata i fiocchi, la cipolla tritate, le erbe, lo zenzero e il sale
  • Frullate la barbabietola, perfetta per dare il giusto colore al burger
  • Se necessario, per dare più consistenza al composto aggiungete il pangrattato
  • Con le mani formate degli hamburger e passateli da entrambi i lati con il pangrattato
  • Fate scaldare l’olio in una padella antiaderente e friggetevi gli hambuger di soia
  • Quando saranno dorati da entrambi i lati, scolateli su carta assorbente e serviteli accompagnati da un’insalatina fresca.

Foto: © Studio Gi - Fotolia.com