Lo sport per bambini: ginnastica artistica

Video Video
Ti potrebbero interessare
Scopri con il video perché la ginnastica artistica può essere uno sport ideale per i tuoi bambini. Segui i consigli pratici.

A domanda... risposta

Che cos'è la ginnastica artistica?

È una specialità della ginnastica e disciplina olimpica, che prevede l'utilizzo di quattro attrezzi per la ginnastica artistica femminile (volteggio, parallele asimmetriche, trave e corpo libero) e di sei per quella maschile (volteggio, parallele simmetriche, sbarra, anelli, cavallo con maniglie, corpo libero).

Perché questa disciplina affascina e attira particolarmente i bambini?
Con questo sport i bambini possono rotolare, saltare, volare, correre... in sostanza, compiere tutte quelle azioni che di norma non sono consentite loro completamente durante le normali attività quotidiane.

Cosa imparano frequentando le lezioni?
I bambini imparano innanzi tutto la ginnastica propedeutica, ossia acquisiscono le capacità motorie di base: correre, saltare, coordinarsi.

Essendo uno sport individuale, quale risvolto ha sullo sviluppo della socializzazione?
Ha un risvolto molto rilevante: i bambini devono infatti imparare la disciplina, acquisiscono la capacità di aspettare il proprio turno, di stare insieme agli altri, di rispettare la fila.

I bambini utilizzano gli attrezzi già nel corso base?
Il primo corso è preparatorio, quindi iniziano a prendere confidenza con le tecniche di base. Per esempio, al posto del volteggio si utilizza il mini trampolino, affinché i bambini inizino a eseguire i salti in modo corretto.
Al corpo libero si acquisiscono le competenze per effettuare i rotolamenti in avanti e indietro; questi ultimi sono particolarmente critici, perché per i bambini è inconsueto eseguire dei movimenti di retrocessione e devono imparare a superare le prime paure. La trave utlizzata nei corsi base è quella bassa (50 cm), su cui possono sviluppare il senso dell'equilibrio, imparando a camminare e a eseguire i primi saltelli.  

Di quale attrezzatura devono essere dotati i bambini?
Devono avere un abbigliamento idoneo: un body o una tutina, oppure un top, e delle scarpette ginniche.

Quale impegno comporta in termini di frequenza?
In media due ore la settimana; esistono, tuttavia, anche dei corsi monosettimanali.

Quali documenti bisogna presentare?
Un certificato medico rilasciato dal pediatra di base, che attesti la sana e robusta costituzione del bambino. Con il procedere del corso e la partecipazione a competizioni agonistiche, sarà necessario effettuare una visita da un medico specialistico.

Oltre alle competenze motorie, questo sport quale tratto del carattere irrobustisce?
I bambini imparano a essere più sicuri di sé, a superare le difficoltà e le paure a cui non si sono ancora sottoposti. Quindi, maggiore fiducia e coraggio, un risultato contagioso per i compagni di corso.

Il parere del medico sportivo

A quale età è possibile iniziare la ginnastica artistica?
A partire da 4 - 5 anni, quando l'elasticità e la mobilità articolare sono elevate. A questa età il bambino non ha ancora completato la capacità di coordinarsi, abilità che, grazie a questo sport, viene acquisita rapidamente.

Quali parti del corpo sviluppa maggiormente?
Essendo uno sport completo, sviluppa l'apparato motorio-scheletrico in modo completo e armonico. Aumenta la destrezza e l'agilità, elementi che torneranno utili se poi si deciderà di eseguire altri sport.

È uno sport adatto a tutti i bambini?
Se il bambino è sano, non sussistono problemi a svolgere questo sport. Le uniche controindicazioni - relative o assolute - riguardano i bambini con alterazioni della colonna vertebrale.

Esistono degli esercizi consigliati?
Sì, sono quegli esercizi di preparazione che contrastano in particolare l'iperlordosi lombare. Va anche sottolineato che i primi corsi di ginnastica artistica sono di tipo ludico e solo successivamente, sentito il parere del tecnico istruttore e del medico specialistico, si può passare a un'attività agonistica, più impegnativa sotto molti punti di vista.

PER SAPERNE DI PIÙ

Ginnastica artistica - Lo sport
Guarda il nostro video e scopri perché la ginnastica artistica può essere uno sport ideale per i tuoi bambini. Segui i nostri pratici consigli.

CREDITS

Autore
Angelo Camba

Regia
Angelo Camba

Producer
Angelo Camba

Interpreti
Sonia Fontana
Alessandro Molinello

Operatori
Angelo Camba
Michel Domaine
Claudio Lucca

Montaggio
Angelo Camba

Esperti
Sonia Fontana, istruttrice di ginnastica artistica
Alessandro Molinello, medico sportivo presso l'Istituto di Medicina dello Sport di Milano

Si ringrazia
Paolo Domante, Tullio Colangelo e tutto il Centro Culturale Sportivo Aresino
(www.ccsa.it)
Alessandro Molinello e il Centro Medico Torri Bianche di Vimercate (MB)

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI