5 segreti per risollevare l'umore (in questo periodo così duro)

Classifica Classifica

Cinque consigli per tenere alto l’umore in questa fase della vita un po’ complicata, tra clausura, ansie e preoccupazioni.

Ti potrebbero interessare

Tenere alto l’umore in un periodo difficile come questo, in cui dubbi, incertezze e paure riguardo al futuro la fanno da padrone, non è semplice. Sicuramente non basta solo v, ma c’è qualcosa che possiamo fare per provare a ritrovare il sorriso e il buonumore.

Il fatto di trascorrere intere giornate tra le mura domestiche, spostandoci da una stanza all’altra o concedendoci al massimo qualche minuto d’aria alla finestra, non aiuta, ma avendo qualche piccolo accorgimento è possibile ripescare un po’ di positività e avere l’umore più alto.

Cosa fare per provare a scacciare pensieri negativi e ritrovare un minimo di serenità? Ecco 5 antidoti contro la tristezza che dovreste provare!

5. Migliorare l’autostima

Autostima e buonumore vanno sempre a braccetto e migliorare l’una significa automaticamente far tornare anche l’altro. Ci sono molti modi per migliorare l’autostima: curando al meglio il proprio aspetto, magari mettendosi in tiro e truccandosi un po’; facendo attività fisica e rimettendosi in forma; stilando una lista dei propri successi e degli obiettivi raggiunti nell’ultimo periodo…sono tante le cose che si possono fare.

4. Fare solo cose che fanno stare bene

La lettura di un libro, la visione della propria serie tv del cuore, un momento di beauty tutto per sé o la preparazione del proprio piatto preferito. In un periodo come questo, in cui per forza di cose abbiamo dovuto dire temporaneamente addio alla nostra routine e a rinunciare alle nostre abitudini, coltivare i propri hobby e concentrarsi solo su quelle piccole attività che ci fanno stare meglio è l’unico modo per restare in equilibrio e affrontare la giornata con un minimo di positività e slancio. Per i doveri c’è sempre tempo.

3. Restare in contatto con le persone care

Chi meglio degli amici e degli affetti è in grado di farci tornare il buonumore? Specialmente se state trascorrendo questa lunga quarantena in solitaria, circondatevi dall’amore delle persone a voi care. Spesso basta giusto una telefonata o una videochiamata per superare velocemente un momento “no” e scacciare la solitudine

2. Fare il pieno di vitamina D

I più scettici non ci crederanno, ma concedersi anche solo un’ora al giorno per prendere il sole fa proprio bene all’umore. Certo, fare il pieno di vitamina D all’aperto, in un bel giardino immerso nel verde o meglio ancora in riva al mare, è tutta un’altra storia, ma anche tra le mura domestiche ci si può arrangiare. Basta affacciarsi alla finestra o accoccolarsi sul balcone per prendere un po’ di sole e ritrovare il sorriso.

1. Non sottovalutare i rimedi naturali

Sempre efficaci e utili per risollevare l’umore, anche i rimedi naturali che possono essere di grande aiuto per alleviare stress e tensioni. Qualche esempio? La cannella è un’ottima alleata per ridurre lo stato di ansia; la lavanda aiuta a rilassare i muscoli e ha anche un effetto rilassante sulla mente; lo zafferano è imbattibile per combattere sbalzi d’umore e ansia…avete l’imbarazzo della scelta!

Foto apertura: Viacheslav Iakobchuk - 123RF

Hobby e tempo libero
SEGUICI