Joker: 10 cose che forse non sai sul film di Todd Phillips

Classifica Classifica

Dagli attori che si sono presentati ai provini al budget finale del film: ecco 10 cose che forse non sapete su “Joker”. 

È da sempre Batman l’eroe buono da celebrare e osannare, ma in realtà da qualche mese a questa parte i riflettori sono tutti per Joker, il personaggio cattivo della saga, che, complice l’uscita del nuovo film di Todd Phillips, è sulla bocca di tutti.

Dopo essersi aggiudicato il Leone d’Oro nell’ultima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, il film ha sbancato il botteghino e ha avuto un successo planetario, merito anche dell’interpretazione di Joaquin Phoenix (il cui look nella pellicola ha anche ispirato nuovi gettonatissimi costumi di Carnevale).

Inevitabile il paragone con i precedenti attori che hanno impersonato Joker, da Jared Leto a Jack Nicholson, ma al momento è il personaggio di Joaquin Phoenix a tenere banco!

Voi siete sicuri di sapere proprio tutti sul nuovo film di Todd Phillips? Se la risposta è no, ecco 10 curiosità che abbiamo scovato per voi!

10.

Tante star famose hanno partecipato al provino e a quanto pare, inizialmente, la Warner Bros, aveva pensato di affidare a Leonardo Di Caprio la parte. Poi però la sua partecipazione è sfumata.

9.

Tra gli attori provinati per il film anche Alec Baldwin che avrebbe dovuto vestire i panni di Thomas Wayne. L’attore però ha dovuto rifiutare la parte perché già impegnato in altri set.

8.

Presenti alle audizioni, anche tante altre attrici famose: da Dakota Johnson a Shailene Woodley. Erano in tante a credere nel progetto.

7.

Todd Phillips non ha mai nascosto il suo grande amore per i film di Martin Scorsese e a quanto sembra è proprio il regista di Taxi Driver che avrebbe dovuto produrre la pellicola. Evidentemente qualcosa è andato storto.

6.

A influenzare il regista di Joker, oltre a Martin Scorsese, anche i fumetti di Alan Moore.

5.

La lavorazione di Joker si è svolta tra New York e il New Jersey e all’inizio, per mantenere il massimo riserbo sul film, il titolo utilizzato durante le riprese è stato “Romeo”.

4.

Nel film Joker appare impeccabile, ma Joaquin Phoenix si è dovuto impegnare parecchio per entrare appieno nel personaggio. A partire dalla forma fisica: l’attore infatti ha dovuto perdere ben 25 chili per interpretarlo.

3.

Se il personaggio di Joker è così credibile è anche merito del suo trucco. Per realizzarlo le make-up artist si sono lasciate ispirare da “Pogo il Clown”, un serial killer molto spaventoso che intratteneva i più piccoli fingendosi un clown.

2.

Per perfezionare la risata di Joker, Joaquin Phoenix ha dovuto osservare e “studiare” decine di video di persone affette da risata patologica e, come lui stesso ha affermato in più di un’intervista, è stata questa una delle cose più difficili da imparare durante le riprese del film.

1.

Il film di Todd Phillips è costato circa 55 milioni di dollari. L'avreste mai immaginato?

Hobby e tempo libero
SEGUICI