Tempo Libero
Tempo Libero

9 canzoni da dedicare al tuo migliore amico

Dal classico di Baldan Bembo a quello inciso da Dionne Warvick & Friends nel 1985, ecco la top ten dei brani che cantano l'amicizia. 

Dal classico di Baldan Bembo a quello inciso da Dionne Warvick & Friends nel 1985, ecco la top ten dei brani che cantano l'amicizia. 

Per definizione, l’amicizia è un “legame di affetto e comprensione fra due o più persone basato sulla stima reciproca” Com’è noto, ci possono essere diversi tipi di amici. Quelli d’infanzia, quelli che poi ti sei scelto davvero, quelli che forse sono più conoscenti che amici. E poi ci sono i friends with benefits, i cosiddetti scopamici che è decisamente sconsigliato avere in tempo di pandemia. Per il tema: “È possibile l’amicizia tra uomo e donna?” si consiglia l’ascolto di Una donna per amico di Lucio Battisti, mentre per la scelta di una canzone da dedicare al miglior amico non resta che leggere il resto di questo pezzo.

1. Amico è

«È, l'amico è/Una persona schietta come te/Che non fa prediche e non ti giudica/Fra lui e te divisa in due la stessa anima»

A proposito di divisa, la melodia di questo brano ha probabilmente avuto più fortuna nella nota versione da stadio (contro la polizia) che in quella di Baldan Bembo, ma davvero non potevamo non aprire questa listicle con Amico è (inno dell'amicizia), lanciata nel 1982.

2. Ci vorrebbe un amico

«Ci vorrebbe un amico/Per poterti dimenticare/Ci vorrebbe un amico/Per dimenticare il male/Ci vorrebbe un amico/Qui per sempre al mio fianco/Ci vorrebbe un amico/Nel dolore e nel rimpianto»

Ci vorrebbe un amico, canta l’Antonellone nazionale, per dimenticare qualcuno con cui (aggiungiamo) non si potrà essere Amici mai. Riascoltato oggi, questo brano del maestro Venditti suona spettacolarmente retrowave.

3. Un nuovo amico

«Perché mi sento molto ricco e/Molto meno infelice/E vedo anche quando c'è poca luce/Con un amico in più»

Nella discografia di Riccardo Cocciante ci sono Un nuovo amico, Hai un amico in me, Tu sei il mio amico carissimo e probabilmente ci dimentichiamo qualcosa. D’altra parte, chi non vorrebbe essere amico di Cocciante?

4. Friends Will Be Friends

«Friends will be friends/When you're through with life and all hope is lost/Hold out your hand 'cause friends will be friends/Right till the end»

I veri amici si riconoscono nel momento del bisogno, cantava Freddie Mercury. Ironico: chissà quanti falsi amici si sono presentati alle sue celeberrime feste, solo per vedere i famosi nani che giravano con vassoi di cocaina sulla testa.

5. I'll Be There For You

«I'll be there for you (When the rain starts to pour)/I'll be there for you (Like I've been there before)/I'll be there for you ('Cause you're there for me too)»

Quale migliore canzone da dedicare a un amico di I'll Be There For You dei The Rembrandts, ovvero la siglia di Friends? Un po’ scontata, ma chi se ne frega. È per tutte le stagioni (e gli amici).

6. La dura legge del gol

«È la dura legge del gol/Gli altri segneranno però/Che spettacolo quando giochiamo noi/Non molliamo mai/Loro stanno chiusi ma/Cosa importa chi vincerà/Perché in fondo lo squadrone siamo noi/Lo squadrone siamo noi»

La compagnia di Max Pezzali da giovane, stando alle sue canzoni, era la quintessenza del disagio da provincia italiana. Sono diversi i brani dedicati all’amicizia, da Rotta x casa di Dio («Tutti con in mano birra e Camogli noi/Senza fidanzate troie né mogli noi») a Se tornerai (per l’amico morto, e vabbè). Ma la canzone dell’amicizia per eccellenza è La dura legge del gol.

7. Amico

«Resta, amico, accanto a me/Resta e parlami di lei, se ancora c'è/L'amore muore disciolto in lacrime, ma noi/Teniamoci forte e lasciamo il mondo ai vizi suoi»

Cantava così Renato Zero in Amico, brano del 1980 inserito nel doppio album Tregua. Il dubbio è che l’amico in questione possa essere il tizio in più non previsto nel Triangolo. Dopo quattro dischi e un po’ di whisky… chissà.

8. With A Little Help From My Friends

«Does it worry you to be alone?/How do I feel by the end of the day?/Are you sad because you're on your own?/No, I get by with a little help from my friends»

With A Little Help From My Friends, dei Beatles, è stata scritta da John Lennon e Paul McCartney per Ringo Starr, ma che canzone sarebbe senza la versione di Joe Cocker proposta a Woodstock, che sdoganò l’air guitar? Da vedere e rivedere.

9. That's What Friends Are For

«Keep smiling, keep shining/Knowing you can always count on me, for sure/That's what friends are for/For good times and bad times/I'll be on your side forever more/That's what friends are for»

Inizialmente incisa da Rod Stewart, questa canzone è principalmente conosciuta nella cover registrata nel 1985 da Dionne Warvick & Friends (Stevie Wonder, Elton John e Gladys Knight) per beneficenza: tre i milioni di dollari raccolti per la ricerca sull’Aids. Per la cronaca esiste anche una versione in tedesco, Wenn man Freunde hat, eseguita da Caterina Valente, Edo Zanki, Joy Fleming e, udite udite, Gianni Morandi. 

Foto: opolja@123rf.com