Cura

Curarsi con la digitopressione: circolazione e ritenzione idrica

Combatti la ritenzione idrica e aiuta la circolazione con la digitopressione, antica tecnica che si ispira alla medicina tradizionale cinese!

La nostra esperta Nadia ti mostrerà come curare i disturbi più comuni con l'aiuto della digitopressione!

Combattere la ritenzione idrica:

  • Massaggiare due punti situati sul basso ventre

  • Prendere come riferimento l'ombelico
  • Scendere di un palmo di mano verso il basso
  • Spostarsi a destra e sinistra di tre dita
  • Massaggiare contemporaneamente i due punti verso il basso

Aiutare la circolazione:

  • Individuare il punto vitale sulla faccia interna delle gambe
  • Posizionare 4 dita al di sopra della caviglia

Un altro punto situato sul piede, in una fossetta vicino all'articolazione dell'alluce ti aiuterà ad eliminare il senso di dolore e stanchezza della gambe

  • Entrambi i punti si trovano sia sulla gamba e piede destro che sinistro
  • Massaggiare prima un lato e poi un altro
  • Per stimolare la circolazione sanguigna nelle gambe stimolare un punto situato sulle cosce
  • Trovarlo appoggiando la mano lateralmente sulla coscia con il braccio disteso verticalmente
  • Il punto si trova all'estremità del dito medio

Come prevenzione è bene massaggiare i punti una o due volte al giorno, con una pressione circolare dolce. In caso di disturbi improvvisi basta apportare una pressione circolare più forte.

Autore
Stefano Torraca

Regia
Maurizio Poletti

Operatori
Maurizio Poletti
Claudio Lucca

Montaggio
Maurizio Poletti

Modella
Isabella Lenatti

Esperta
Nadia Raneri, massoterapista e massaggiatrice www.ranerina.it

>>>LEGGI ANCHE: Come combattere il dolore con la medicina alternativa

Scopri la Serie Le tecniche della digitopressione