Quali sono i benefici degli stacchi da terra?

Domande Domande & Risposte

Se pensate che i benefici degli stacchi da terra si riducano al solo aumento della forza con conseguente sviluppo della massa muscolare vi sbagliate di grosso. E’ vero che spesso, quando pensiamo agli stacchi da terra, immaginiamo energumeni alle prese con il sollevamento di almeno un centinaio di chili, ma l’esercizio non si riduce solo a questo. Anche le donne possono trarne giovamento. Come? Eccolo svelato di seguito.

Migliorano la postura

Gli stacchi da terra rientrano tra i migliori esercizi per rafforzare la colonna vertebrale. Aumentando la stabilità del core e, di conseguenza tutti i muscoli coinvolti nella postura, ne provocano una correzione consentendo di mantenere la schiena più dritta.

Più muscoli coinvolti

Nei deadlift vengono coinvolti più muscoli che nello squat e, in genere, anche quelli che solitamente vengono tralasciati dalle macchine con le quali ci si allena in palestra. Insomma, fanno lavorare sia la parte inferiore che superiore del corpo.

Stimolano l’apparato cardiovascolare

A differenza di quanto si possa credere, gli stacchi da terra costituiscono un esercizio di base che può apportare benefici non solo alla muscolatura, ma anche a livello cardiovascolare. Lo stacco aumenta inevitabilmente la capacità cardio e ottimizza i nostri livelli di resistenza.

Bruciano i grassi

Ci vogliono energie per sollevare pesi da terra: di conseguenza l’esercizio ci permette di bruciare non pochi grassi e di dimagrire, se questo è il nostro scopo. Ovviamente se abbinati ad una dieta adeguata.

Rafforzano tendini e legamenti

Gli stacchi da terra allenano, rinforzandoli, i tendini ed i legamenti rendendoli più resistenti. Di conseguenza prevengono ed evitano parecchi infortuni che spesso, per poca esperienza o per poco allenamento, ci vedono coinvolti nostro malgrado.

Foto apertura: Mikhail Reshetnikov-123RF

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Sport e fitness
SEGUICI