Sport e infortuni: tornare ad allenarsi dopo la rottura del crociato

Guida Guida

La lesione del legamento del ginocchio non impedisce di tornare ad allenarsi anche intensamente. A patto di seguire alcuni step: vediamoli insieme.

Lesione del crociato del ginocchio, ovvero del legamento del ginocchio: un infortunio molto frequente in chi fa sport, anche amatoriale. Calcio, calcetto, sci, atletica…le ginocchia sono fortemente sollecitate e il legamento si lesiona.

La lesione del crociato spesso fa temere di non poter più sforzare il ginocchio e di conseguenza di non potersi più allenare.

Secondo il dottor Lucio Genesio, medico dello Sport presso l'Unità Sportiva di riabilitazione ortopedica e sportiva di Humanitas, dopo un intervento di ricostruzione del legamento crociato al ginocchio si può tornare a fare sport, anche a livello agonistico.
 

  • L'infortunio con lesione completa del crociato richiede come indispensabile l'intervento, dopo il quale sarà possibile tornare a praticare sport, a livello amatoriale o agonistico
  • Ciò a cui bisogna fare attenzione è il tempo di recupero, che per la maggior parte è soggettivo - dipende infatti dalla capacità di recupero del ginocchio - anche se prevede alcuni step necessari
  • La riabilitazione va seguita in più fasi, che si evolve in base agli obiettivi che si raggiungono. Leggete come stare meglio con la ginnastica posturale >>
  • La ripresa delle attività sportive è possibile appena le condizioni oggettive lo permettono, e dopo un periodo minimo di 4-5 mesi, necessario per completare il recupero funzionale. Leggete come fare gli esercizi di rinforzo muscolare per chi corre >>

La riabilitazione dopo l'intervento deve essere fatta da un medico fisioterapista e seguita in ogni fase dal chirurgo ortopedico.
Molti degli esercizi proposti vanno comunque ripetuti anche a casa, e poi, per allenare la forza e le capacità aerobiche sarà utile una palestra dotata di attrezzi e macchinari.
Negli ultimi mesi sarà utile un campo da gioco per ripristinare il gesto del calciatore, nel caso sia quello lo sport praticato.

Dopo l'intervento, si potrà riprendere a fare qualunque tipo di sport, dalla bicicletta, alla corsa: ciò che conta, soprattutto se si praticano sport impegnativi a livello tecnico come calcio o pallavolo, sci, basket, è avere il corpo ben allenato.

Fonte: Humanitas
Foto © blas - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI