Allenarsi con il foam roller: tutti i benefici

Guida Guida

Lo potete usare prima e dopo l’allenamento o anche solo per fare stretching o contro le infiammazioni: scoprite quali sono i benefici dell’allenamento con il foam roller! 

Lo potete usare prima e dopo l’allenamento o anche solo per fare stretching o contro le infiammazioni: scoprite quali sono i benefici dell’allenamento con il foam roller! 

Usare il foam roller regolarmente, in special modo per effettuare un massaggio profondo a livello di muscoli e tessuti, offre molti benefici, proprio come un massaggio sportivo: si riducono le infiammazioni e lo stress alle giunture mentre migliora la circolazione, aumenta la flessibilità.

Prima e dopo il vostro workout, il foam roller vi aiuta a preparare i muscoli e facilita il recupero rendendo così più efficace il vostro allenamento.

I benefici del foam roller

  1. Previene gli infortuni e vi aiuta nel recupero: infatti, imparando le giuste tecniche del massaggio miofasciale ci si può allenare più intensamente ma con minor rischio di infortuni.
  2. Migliora la flessibilità e la mobilità articolare: usare il roller aiuta a rilasciare le tensioni muscolari, permettendo ai muscoli di allungarsi e contrarsi più semplicemente e con minore fatica.
  3. Velocizza il recupero eliminando l’acido lattico: prima o dopo il vostro workout, aiutate i muscoli ad allungarsi e scaldarsi, distendendoli. Dopo un workout, muscoli e giunture sono affaticati, anche per via dell’acido lattico e di altri prodotti causati dall’allenamento. Il massaggio con il foam roller agisce richiamando sangue fresco e nutrienti ai muscoli affaticati. Più velocemente riceveranno nutrienti, più velocemente i muscoli recupereranno.
  4. Distende i muscoli e i punti dolenti grazie al massaggio.
  5. È efficace contro la cellulite: il foam roller aiuta a migliorare la circolazione e favorisce il ricambio di ossigeno nel sangue, contribuendo a contrastare la pelle a buccia d’arancia. 
  6. Il foam roller può essere usato come attrezzo durante il workout: gli esercizi con il foam roller possono servire nella pratica del pilates e per aggiungere instabilità e resistenza aggiuntive.

foam roller

Foto: Pixabay

Alcuni consigli utili per usare al meglio il roller:

  1. mai usare direttamente sul punto dolente. Arrivateci in modo indiretto, se trovate un punto dolente, iniziate a massaggiare poco distante da esso. Iniziate con movimenti circoscritti e man mano allungatevi verso il punto interessato.
  2. mai andare troppo veloci: procedete con movimenti lenti e controllati. Viceversa, i vostri muscoli nn avranno modo di adattarsi e gestire la compressione, perciò non otterrete il beneficio desiderato.
  3. non rimanete sullo stesso punto troppo a lungo: potreste causare danni superficiali o abrasioni e toccare un nervo che aumenterebbe il dolore. Non portate tutto il peso su quel punto e non insistete troppo; piuttosto andate avanti e indietro su aree sempre più ampie.
  4. Sul mercato ne esistono diversi tipi: scegliere il foam roller più adatto alle vostre esigenze può fare la differenza!

Foto d'apertura: Aleksey Satyrenko © 123RF.com

Sport e fitness
SEGUICI