Workout

Psoas: cos'è, come e perché allenare questo muscolo

Se è contratto o infiammato può portare problemi alla salute: tutto sullo psoas, compresi gli esercizi adatti per allungarlo.

Se è contratto o infiammato può portare problemi alla salute: tutto sullo psoas, compresi gli esercizi adatti per allungarlo.

Forse poco conosciuto - non nei centri di riabilitazione nè nelle palestre però - il muscolo psoas è particolarmente importante per la zona del corpo in cui si trova e per la sua indispensabile funzione.

Fa parte, insieme al muscolo iliaco, dei muscoli del bacino, e andrebbe adeguatamente allenato con degli esercizi per ileopsoas mirati per mantenerlo in salute ed evitare spiacevoli conseguenze per la salute.

Ecco tutto quello che bisogna sapere su quello che viene definito il "muscolo dell'anima".

Cos'è lo psoas, uno dei muscoli più importanti del corpo 

Lo psoas è un muscolo che si trova nella regione lombare inferiore della colonna vertebrale e si estende attraverso il bacino fino ad arrivare al femore. E’ probabilmente il più importante del corpo: senza di esso non si potrebbe neanche camminare. Lavora quando si corre, quando si va in bicicletta, quando si pratica sport.

L'iliaco e lo psoas sono i principali connettori tra il busto e le gambe: il secondo, in particolare, incide sulla nostra postura. Per rendersi conto di dove e come lavora, basti pensare al movimento che l'articolazione dell'anca fa quando si solleva la coscia verso il busto.

Contrattura (e infiammazione) dello psoas: dolori e disturbi

Così come vale per tutte le parti del corpo, anche allo psoas può accadere di non lavorare bene, magari perché è troppo contratto. In questo caso può succedere che si infiammi o che incida negativamente sul lavoro delle articolazioni. Ma ad infiammarsi può anche essere il punto nel quale va ad inserirsi nell’osso.

dolori che ne derivano possono essere mal di schiena, la classica lombalgia o lombosciatalgia; un dolore in sede sacro iliaca; dolore all'anca o difficoltà di movimento con dolore all'inguine e addirittura al ginocchio.

Esercizi per lo psoas: come allungare la muscolatura (e stare meglio)

Esercizi per il muscolo psoas

Foto:  Wavebreak Media Ltd - 123RF

Dedicarsi frequentemente allo stretching per psoas ed agli esercizi di flessibilità e resistenza è una buona abitudine per far sì che rimanga sano e forte e che si evitino problemi a suo carico. Utile è, infatti, mantenere un buon allungamento dell'ileo psoas. Per fare ciò, efficaci sono i movimenti che vi proponiamo di seguito, che si possono fare comodamente a casa.

Rinforzo dello psoas da seduti

Tra gli esercizi per ileopsoas possiamo effettuare il rinforzo del muscolo da seduti. Basta sedersi su una sedia o su un lettino rimanendo con la schiena dritta e sollevare un ginocchio quanto più possibile, quindi adagiarlo giù lentamente e ripetere 20 volte per ciascuna gamba.

Allungamento dello psoas da sdraiati

Bisogna sdraiarsi a terra sulla schiena e portare un ginocchio al petto tenendo l’altro gamba tesa a terra e ripeterlo 15 volte per gamba. Bisogna prestare attenzione, però, al comportamento della gamba che rimane a terra. Se rimane tesa vuol dire che lo psoas ha una normale lunghezza. Se tende a piegarsi, invece, vuol dire che il muscolo è contratto. 

Foto apertura: staras-123RF