Come allenarsi sul tapis roulant senza annoiarsi

Guida Guida

Correre all'aperto non fa per voi? Provate sul tapis roulant!

Correre all'aperto non fa per voi? Provate sul tapis roulant!

Per chi ama correre, ma si lascia scoraggiare dal freddo o dal caldo oppure preferisce starsene nel comfort di una palestra, l'alternativa giusta è il treadmill o tapis roulant.

Ormai il tapis roulant è diffuso anche come home fitness, grazie ai suoi prezzi decisamente accessibili: un ottimo strumento per allenarvi a casa vostra, ritagliandovi il tempo per farlo quando potete.

Correre sul tapis roulant è un modo per bruciare i grassi e accelerare il metabolismo, sciogliendo i grassi e tonificando i muscoli, oltre che migliorando circolazione e ritmo cardiaco

Spesso quel che succede allenandosi sul tapis roulant è annoiarsi: seguite i nostri consigli e scoprirete nuovi modi per allenarvi senza noia.

  • Ripetute: come nella corsa, anche con il treadmill si possono fare le ripetute. Nella corsa si fanno delle corse brevi e intense, qui potete variare la pendenza per intervalli di 30 secondi. Ad esempio da pendenza zero salite al 3 per cento per 30 secondi, poi tornate a zero per altri 30 secondi; ripetete con pendenza 5 e poi 7.
  • Esercitatevi in questo modo per 3 serie, salendo a 5 e poi a 7.
  • Musica: come per la corsa, il giusto ritmo è importante. Scegliete della musica adatta, con un ritmo crescente, in modo che il vostro corpo si abitui gradatamente alla velocità.
  • Obiettivo: correte sul tapis roulant come se foste su strada a correre la maratona. Correte per 5 o 10 chilometri, iniziando lentamente e gradualmente accelerate fino all'ultimo chilometro, quello del traguardo: gli ultimi 400 metri vanno corsi con un bello sprint.
  • Interval training: se disponete di una cyclette, provate ad allenarvi con l'allenamento a circuito. Correte in tutto 30 minuti: 5 sul treadmill a 10 km orari e 5 sulla cyclette a ritmo sostenuto.
  • Tv: chi l'ha detto che la tv non va bene quando ci si allena? dipende da come la si usa! Seguite questo esempio: allenatevi per 30 o 45 minuti al vostro ritmo consueto. Quando in tv danno la pubblicità, camminate per tutta la sua durata, poi tornate al ritmo della corsa. Oppure fate al contrario: durante la pubblicità aumentate il ritmo, per poi tornare al ritmo sostenuto.


E visto che si parla di Tapis Roulant, potrete trovare interessante anche l'allenamento in gruppo sul treadmill: striding


FOTO Flickr Hector Alejandro 

Ma il modo migliore per non cadere nella noia è sempre quello di variare l'allenamento: fate fitwalking, saltate alla corda, pattinate con i pattini in linea...scegliete quello che fa per voi e variate, per stimolare muscoli sempre diversi e combattere la noia.

Sport e fitness
SEGUICI