Respirazione diaframmatica: 5 benefici

Classifica Classifica

Tecnica tipica yoga, la respirazione diaframmatica offre tanti benefici sul corpo e sulla mente. Vediamoli insieme!

Allevia lo stress, rilassa, tonifica i muscoli e molto altro ancora: la respirazione diaframmatica o addominale è una tecnica di respiro intensa e profonda che agisce in molti modi su corpo e mente favorendo vitalità e buonumore, migliorando la digestione e rilassando muscoli e cervello.

Solitamente la maggior parte di noi usa una respirazione affrettata e solo parziale, che può causare tensioni e non ci rilassa mai a fondo.

Con la respirazione diaframmatica, invece, possiamo ottenere diversi benefici. Ecco quali!

5. Rilassa il corpo e la mente

Le tecniche di respirazione diaframmatica permettono raggiungere uno stato di rilassamento e tranquillità. Il respiro corto e veloce, per esempio, è tipico di situazioni di stress o di spavento; il respiro lento e profondo induce uno stato di benessere generale, di rilassamento del corpo e della mente, per affrontare meglio gli impegni quotidiani senza farsi prendere dallo stress.

4. Migliora l’ossigenazione del sangue

Respirando solo con il petto, senza gonfiare la pancia, si utilizzano solo i muscoli delle spalle e del petto per espandere il torace e i polmoni si riempiono solo al 30% della loro capacità. Usando la respirazione diaframmatica, la quantità di ossigeno che entra nel sangue arriva a triplicarsi! Una migliore ossigenazione del sangue è fondamentale per stare bene!

3. Migliora la digestione

 

Muovendo il diaframma in alto e in basso, si stimola il nervo vago: questo nervo è fondamentale per la fase successiva ai pasti, quella della digestione, dove il corpo assorbe i nutrienti dal cibo e attiva i meccanismi di rigenerazione cellulare. Stimolando inoltre il sistema linfatico, favorisce l’eliminazione delle tossine e delle scorie, migliorandola e aumentandola.

2. Migliora il movimento del corpo

 

Utilizzare la respirazione profonda permette di attivare la “core stability”, ovvero la stabilizzazione del tronco e della parte centrale del corpo, indispensabile per avere una postura corretta e per prevenire problemi di schiena. Infatti, se manca la stabilità del core, gli altri muscoli più “superficiali” si contraggono e rimangono in tensione continua, causando tensioni e rigidità, con mancanza di flessibilità.

1. Migliora le performance sportive

Respirare correttamente aiuta a concentrarsi e rimanere calmi, ottimizzando i movimenti per muoversi nello sport. Migliora inoltre flessibilità e stabilità, mentre la migliore ossigenazione di cui abbiamo parlato prima, unitamente alla capacità del corpo di eliminare scorie e anidride carbonica, permette di avere più energia e soffrire meno la fatica.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI