5 esercizi di meditazione per principianti

Guida Guida

Meditare è una pratica tutt’altro che semplice: trovate tempo per voi stesse, iniziando con questi semplici esercizi!

Ci vuole concentrazione, energia, costanza. Meditare è tutt’altro che una pratica semplice! Innanzitutto, dovete trovare tempo per voi stesse: solo così gli esercizi di meditazione saranno efficaci.

Dedicate 5 minuti al giorno a cinque esercizi di meditazione per allontanarvi dallo stress delle vostre frenetiche giornate.

  • Cominciate con 10 minuti di esercizi di meditazione al giorno. Tutti per voi stesse: niente cellulare, nessun impegno, nessuna persona intorno a voi. Scegliete la mattina, il pomeriggio o la sera, in base ai vostri impegni.
  • Scegliete il vostro luogo per gli esercizi di meditazione: può essere un parco, la vostra camera da letto, il giardino o altro.
  • Scegliete una posizione per meditare: non necessariamente deve essere la posizione del loto, che non per tutte è semplice da seguire. L’importante è che la posizione sia semplice da seguire e che rimaniate sempre vigili (non deve essere così rilassante da farvi addormentare). Appoggiate le mani sulle ginocchia con i palmi verso l’alto o verso il basso, in base a come vi è più naturale. La posizione giusta vi permette di essere comode, stabili e riposate.


5. Rilassate lo sguardo

Lasciate correre lo sguardo senza focalizzarvi su qualcosa di particolare. Concentratevi sugli occhi, quando la visione diventa sfocata: sentirete che essa si allarga, si espande. Chiudeteli e assaporate le sensazioni che ne derivano.

4. Sentite il vostro corpo

Dopo esservi concentrate sugli occhi, ora estendete la vostra percezione a tutto il corpo. Migliorate la vostra consapevolezza: percepite le sensazioni, individuate le varie parti del corpo, dai capelli alla punta dei piedi. Dovete cercare di allontanare ogni altro pensiero e le distrazioni, concentrandovi solo sulle sensazioni fisiche del corpo.

3. Concentratevi sul respiro

Foto: Minoru

Il respiro è fondamentale negli esercizi di meditazione: dovete respirare correttamente. Inspirate con il naso, espirate con la bocca. Quando inspirate, riempite i polmoni e la pancia di aria; espirate dalla pancia cercando di svuotarla tutta.

2. Concentratevi sul presente

Quando fate gli esercizi di meditazione, dovete lasciare andare il futuro e il passato. Vivete il presente, il momento che state vivendo: sentite la sedia o il cuscino o il materassino dove siete sedute, i vestiti che indossate, l’erba del prato intorno a voi o il vento. Qualunque dettaglio del luogo in cui vi trovate può essere utile a mantenere la concentrazione e il contatto con il presente.

1. Usate un mantra

Foto: Von Judith from london

Un mantra è una parola, un suono, una frase da ripetere durante la meditazione e che può avere benefici a livello spirituale e di concentrazione. Ripetetelo a voce alta oppure nella vostra mente, per rimanere in contatto con voi stesse. Per esempio, “dentro-fuori” riferendovi al vostro respiro.

fonte Meditazionezen.it

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI