Acquagym: i benefici della ginnastica in acqua

Guida Guida

Svolgere attività fisica in acqua può essere molto piacevole, oltre che efficace. Scopriamo insieme l’acquagym e i suoi benefici!

Allenarsi in acqua è un modo per restare in forma, adatto a tutte: potete praticarlo a ogni età, anche in gravidanza e anche se non siete particolarmente allenate.

L’acquagym è lo sport perfetto per l’estate: potete praticarlo al mare e in piscina, unendo sport, divertimento e abbronzatura!

Fare acquagym permette di mantenere un corpo tonico e pieno di energia, grazie alla musica coinvolgente e al ritmo elevato della lezione.

Di certo uno dei punti a favore dell’esercizio in acqua deriva dal basso impatto, che vi fa sentire più leggere: così gli esercizi risultano più semplici da gestire.
L’attività in acqua diventa ideale per chi deve perdere molto peso e per chi ha problemi  alle articolazioni: per chi non riesce ad allenarsi a terra per via dell’elevato impatto su muscoli, articolazioni, giunture. L'acquagym è perfetta anche per chi è in gravidanza e in generale per chi ama l’acqua e preferisce allenarsi…al fresco!

Gran parte dei benefici dell’allenamento in acqua derivano dalla resistenza e dal massaggio continuo dell’acqua, che contrasta i nostri movimenti rendendoli molto più efficaci:

  • i muscoli si rinforzano: l’acqua e il suo massaggio continuo si aggiungono al movimento del corpo, offrendo una buona resistenza (fino a 42 volte superiore a quella dell’aria). Si guadagna in forza, resistenza e agilità.
  • migliora la flessibilità: il corpo, soggetto alla resistenza dell’acqua, deve muoversi di continuo per mantenere le posizioni corrette e ciò aumenta l’ampiezza del movimento delle giunture e migliora il funzionamento delle articolazioni.
  • grazie alla resistenza dell’acqua, gli esercizi che combinano forza e cardio assicurano un workout completo ed efficace. Si possono aggiungere anche dei pesi come cinture o manubri. Il consumo stimato può arrivare a 500 calorie in un’ora di esercizio.
  • inoltre, la resistenza dell’acqua lavora anche sulla pressione del sangue. Essa permette infatti al sangue di circolare in maniera più efficace, diminuendo i valori della pressione e riducendo lo “stress” a carico del cuore.
  • si riduce la cellulite: muovendo le gambe in acqua, a ogni spostamento si sente un effetto massaggio. La pressione esercitata dall’acqua stimola la microcircolazione cutanea e aiuta a combattere accumuli di grasso e buccia d’arancia. Scoprite gli esercizi per gambe belle e in forma!


Da non dimenticare, inoltre, che l’acquagym è perfetta anche per chi soffre di mal di schiena: gli esercizi rinforzano i muscoli della catena posteriore, migliorano la flessibilità e permettono di perdere peso, mantenendo un importante scarico del peso del corpo e rendendo l’allenamento meno faticoso per le ossa.

>>>LEGGI ANCHE:
Allenamento funzionale in acqua: Harbour Functional Water
Come dimagrire in acqua: non solo nuoto

foto: © american911 - Fotolia.com


 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI