Come allenare la forza per correre più veloci

Guida Guida

Per riuscire a correre più velocemente (senza fatica) dovete allenare i muscoli rinforzando non solo quelli delle gambe ma tutto il corpo.

Per riuscire a correre più velocemente (senza fatica) dovete allenare i muscoli rinforzando non solo quelli delle gambe ma tutto il corpo.
Ti potrebbero interessare

Tutto il corpo va allenato in modo equilibrato per poter ottenere le migliori performance di corsa.

Avere muscoli forti è il segreto per correre veloci e senza fatica.

La benzina aggiuntiva necessaria per correre più veloce, senza fatica, è il rinforzo muscolare: in molti degli esercizi che vi proponiamo, rinforzate un lato del corpo per volta, per equilibrare il corpo.

Se tutti i muscoli sono forti e allenati, riuscirete a correre fino alla fine dell'allenamento senza fiatone e poi correrete minori rischi di infortuni. 

Il workout

  • Fate il circuito da 20 minuti per due volte.ì
  • Usate due manubri sufficientemente pesanti per arrivare alle ultime ripetizioni con fatica
  • Allenatevi 3 volte a settimana

Esercizio 1: affondi, per allenare glutei e gambe

Mettetevi in piedi con il piede sinistro davanti al destro. Sollevate il tallone destro, mettete le mani sulle anche e bilanciate il peso sul piede sinistro. Piegate il ginocchio sinistro di 90 gradi e andate in affondo, piegando il ginocchio destro. Tornate con le gambe distese e fate 15 ripetizioni poi invertite le gambe.

  • fate più fatica se... Usate dei manubri. Tenete le braccia ai lati del corpo.

Esercizio 2: sollevamenti posteriori a una gamba, per allenare i glutei

In piedi, gambe larghe quanto le anche, braccia ai lati, sollevate il piede destro dietro di voi. Abbassate il busto verso terra, piegandovi a 90 gradi, sollevate la gamba destra dietro voi, tenendola parallela al suolo e allineata al busto. Cercate di toccare terra con le punte delle mani, senza curvare la schiena. Tornate alla posizione di partenza e ripetete 15 volte, poi invertite le gambe.

Esercizio 3: sit up, per addominali e spalle

Sdraiatevi a terra a pancia in su, braccia distese a terra sopra la testa, gambe distese. Contraete gli addominali per sedervi, sollevando le gambe da terra e piegando le ginocchia verso il petto mentre alzate anche il busto e portate le mani verso le caviglie. Abbassatevi in posizione di partenza senza toccare terra con braccia e gambe e ripetete subito. Fate 10-15 ripetizioni.

Esercizio 4: posizione dell'asse, per spalle, addominali e pettorali

Mettetevi a terra in posizione dell'asse, in appoggio su avambracci e punte dei piedi. Tenendo le spalle ferme, ruotate il fianco sinistro verso terra, poi tornate alla posizione di partenza e ripetete con il fianco destro. Fate 15 ripetizioni.

Foto © bereta - Fotolia.com

Sport e fitness
SEGUICI