Come fare yoga sulle piste da sci

Guida Guida

Fare yoga sulla neve è l'ultima tendenza del momento: la prima pista al mondo che lo consente è a sant Moritz. Vediamo insieme come funziona!

Praticare yoga sulla neve può sembrare un azzardo eppure potrebbe essere un modo per godersi ancora di più il contatto con la montagna, la quiete e il silenzio della neve.

Fare yoga sulla neve aiuta a godere appieno dell'esperienza della montagna, permettendo il rilassamento e migliorando anche le performance sugli sci.

Sulla pista Paradiso di Sant Moritz sono state approntate delle stazioni yoga, in cui fermarsi per praticare le posizioni yoga rimanendo con la tuta, gli scarponi e gli sci.

I temi proposti sono:

1. Tadasana (la montagna): la posizione si esegue in piedi e permette di rinforzare mente e corpo, portando calma e rilassamento. Respirate tranquillamente per rilasciare lo stress e migliorare la concentrazione. Tenete gli occhi chiusi.

2. Prana - energia di vita (respirazione ed equilibrio). Anche questa posizione si esegue in piedi. Portate le mani alle orecchie e chiudete gli occhi. Inspirate con il naso ed espirate con la bocca.
3. Surya Namaskara - unire. È il saluto al sole che porta consapevolezza, apertura. Respirate a pieni polmoni.
4. Virabhadrasana 2 - il guerriero (forza e volontà). Regala forza mentale e fisica.
5. Trikonasana è la posizione del triangolo esteso. Il piegamento si può fare con gli sci ai piedi: cercate prima una base stabile. Piegatevi sia a destra che a sinistra, guardando verso il cielo.
6. Vrksasana. La posizione dell'albero regala forza e stabilità: rimanete in equilibrio su una gamba, prima su quella a valle e poi su quella a monte. Riuscite a chiudere gli occhi e a rimanere in equilibrio.
7. Uttanasana: è il piegamento in avanti, che distende le gambe e la schiena. Appoggiate le mani sulla neve e distendete le gambe e le braccia, con la testa che guarda in basso.
8. Savasana - rilassarsi: la posizione perfetta per concludere l'allenamento. Distendetevi a terra, e lasciatevi andare, chiudendo gli occhi. Allargate le braccia spingendole sulla neve, poi chiudetele ravvicinandole al corpo.


FOTO © ysbrandcosijn - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI