Come prepararsi a una corsa a ostacoli - settimana 3

Guida Guida

Se siete "sopravvissute" alle prime due settimane di allenamento, brave! Siete pronte per continuare!

Se siete "sopravvissute" alle prime due settimane di allenamento, brave! Siete pronte per continuare!

Fare una corsa a ostacoli, una "spartan race" tra fango e fili spinati, non è cosa semplice. E non lo è nemmeno prepararsi a correrla: ci vuole costanza e forza fisica.

L'allenamento per la corsa a ostacoli mira a costruire una buona resistenza alla fatica, a migliorare l'equilibrio e a ottenere muscoli forti.

Continuate ad allenarvi con noi di Deabyday.tv per la corsa a ostacoli: sarete pronte in 6 settimane!! E anche se non volete fare la corsa a ostacoli, l'allenamento che vi proponiamo qui è per tipe toste: provatelo!

Settimana 1: leggete il primo post >>

Settimana 2: leggete il secondo post >>

Settimana 3

  • I workout sono di 50 minuti, inclusi 5 minuti di riscaldamento total body

Lunedì: PBR
Corsa 400 metri, 30 flessioni 50 mountain climbers, corsa 400 metri, routine 12-10-8-6-4-2, 20 squat con salto, corsa 400 metri, 20 burpee. Ripetete fino ad arrivare a 45 minuti.

Martedì: IV
Corsa di un chilometro e mezzo, intervalli 4-3-3-4-2, corsa di un chilometro e mezzo.

Mercoledì: AR

Giovedì: PBP
Corsa 400 metri, 20 flessioni, 20 squat, corsa 400 metri, 50 mountain climbers, 5 flessioni, 400 metri, 20 flessioni, 15 salti su panchina. Ripetete fino ad arrivare a 45 minuti.

Venerdì: PBP
Corsa 400 metri, nuoto 50 metri o corsa da 25 minuti, 20 burpee, corsa 400 metri. Ripetete fino ad arrivare a 45 minuti.

Sabato: AR

Domenica: Riposo

Il significato delle abbreviazioni: lo trovate qui >>

Foto © Spartan Race

Sport e fitness
SEGUICI