5 famosi fumetti erotici di Apollonia Saintclair

Classifica Classifica

Racconti erotici a fumetti e mistero: il bellissimo mondo di Apollonia Saintclair.

Apollonia Saintclair è senza ombra di dubbio una stella internazionale dell’illustrazione erotica. Il suo account Instagram è privato (l’autrice censura le proprie foto per non urtare troppo la sensibilità del pubblico), ma è comunque possibile seguirla. L’illustratrice si presenta ai suoi fan con questa descrizione “L’inchiostro è il mio sangue. Disegno per amore e per il vostro piacere”, che sintetizza perfettamente l’arte e il focus dei racconti erotici a fumetti di Apollonia. Le donne sono le protagoniste indiscusse dei suoi disegni. A volte sono vittime, altre carnefici, con riferimenti che ricordano molto i fumetti manga erotici.

I disegni sono tutti in bianco e nero, gli atteggiamenti espliciti, le situazioni a volte drammatiche (anche la presenza di creature come demoni o animali, entità malvagie che si presentano sotto mentite spoglie, fa subito pensare ai fumetti porno giapponesi). Colpiscono per la loro crudezza e profondità, suggestionano per la fisicità delle rappresentazioni e la volontà di affrontare tematiche scottanti, come lo stupro o il masochismo. Richiamano, a volte, il maestro dell’illustrazione erotica Milo Manara.

Apollonia Saintclair è sicuramente tra le migliori professioniste dei fumetti erotici in circolazione: scopriamo insiemi alcuni dei suoi lavori più significativi. 

5. Signed Prints From The Movie Ink is my Blood

Dalla collaborazione con la regista di film erotici di stampo femminista Erika Lust, Apollonia Sinclair ha creato 10 illustrazioni animate che sono state inserite nella pellicola. Il film si ispira al mondo di “Ink is my Blood”, il racconto illustrato più significativo della disegnatrice, e i suoi protagonisti si animano tra scene che passano dal realismo all’animazione, muovendosi tra pixel e inchiostro, con un risultato che appare a tratti surrealista.

4. Ink is my Blood – Volume One

Il primo di una serie di tre libri illustrati, che include più di 130 pagine di illustrazioni risalenti al periodo tra il 2012 e il 2014. L’introduzione è stata scritta dalla regista Erika Lust, mentre i testi che accompagnano il racconto in immagini sono di Evelyn Wang, Adeline Wessang e Thomas Selzam.

3. Ink is my Blood – Volume Two

Per il lancio del secondo volume di Ink is my Blood, Apollonia ha creato 12 nuove illustrazioni che ha poi messo in vendita. Si tratta di un caso rarissimo, perché di solito non commercializza mai i disegni originali.

2. Ink is My Blood – Volume Three

Il terzo e conclusivo volume completa una trilogia di illustrazioni che raccontano momenti erotici molto carichi, piccoli flash di desiderio e piacere. Con ancora più illustrazioni e contenuti espliciti, per un’esperienze erotica unica, il libro ha un’introduzione di Anne Hautecoeur, direttrice della rinomata casa editrice francese La Musardine, e della stessa Apollonia Sinclair, che racconta l’origine della sua arte, delle sue ispirazioni, di tutto sentimento che mette nell’inchiostro delle sue illustrazioni.

1. Signed Prints Volume 1 e 2

Si tratta di illustrazioni originali create per la pubblicazione di Ink is my Blood Volume One, con la firma dell’autrice, dalle quali si evince ancora una volta l’universo erotico creato da Apollonia Sinclair: un mondo in cui le fantasie sessuali sono piene si sogni e curiosità, i desideri più nascosti vengono esplicitati ai limiti del surreale. Le trame oniriche e le immagini cariche di significato, di ispirazione lynchiana, contribuiscono a rendere questa artista una maestra internazionale dell’illustrazione erotica.

Foto di apertura: Josef Prchal© 123RF.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI