Masturbazione femminile: ecco perché tutte le donne dovrebbero possedere un vibratore

Guida Guida

Vibratore sì o no: ma certo che sì! Ecco 5 motivi per i quali per la masturbazione femminile può sempre servire un buon vibratore

I sex toys sono ottimi alleati della masturbazione femminile perché capaci di renderla un'esperienza di altissimo livello. Tra i numerosi gingilli in commercio (che meritano di essere presi in considerazione almeno una volta nella vita), il vibratore è senza dubbio una scelta azzeccata.

Lo puoi usare per divertirti da sola, ma può farti compagnia anche durante un rapporto. Ormai in circolazione ne esistono tantissimi modelli, ognuno con le sue peculiarità. Quelli più all’avanguardia riescono addirittura a provocare la stimolazione clitoridea con l’utilizzo di onde sonore. Quali sono i motivi per i quali possedere un vibratore è cosa buona e giusta? Eccone 5 per una masturbazione femminile di tutto rispetto.

5. Masturbazione femminile e vibratore: l’orgasmo rende felici

via GIPHY

Il vibratore può aiutare le donne che non riescono a raggiungere l'orgasmo con facilità a essere più rapide. È scientificamente dimostrato che l’orgasmo fa bene alla salute perché provoca il rilascio di ormoni (dopamina e ossitocina) che aiutano l’organismo a stare bene. E tu vuoi essere felice, no?

4. Il vibratore può aumentare il piacere

via GIPHY

Il vibratore può raggiungere zone erogene più ampie rispetto a quelle che tocchi con il solo utilizzo dita e, in questo modo, può amplificare il piacere e l’appagamento provati durante la masturbazione.

3. Rende il sesso di coppia più divertente

via GIPHY

Come già scritto prima, il vibratore può essere utilizzato anche durante un rapporto sessuale. Un esempio può essere quello di fare una fellatio all'uomo mentre lo stai usando, cercando di sincronizzare il vostro piacere e raggiungere l’apice insieme. Oppure, lo si può usare durante la penetrazione per la stimolazione clitoridea, aggiungendo così piacere... al piacere!

2. Metti che sei stanca…

via GIPHY

…e non hai voglia né forze per muovere le dita. Ecco che arriva in tuo soccorso un vibratore e ti strappa subito via un sorriso (regalandoti l’energia che ti mancava!)

1. Masturbazione femminile e vibratore: perché no?

via GIPHY

Darsi piacere fisico (da soli o in coppia) è sempre positivo. La masturbazione riduce lo stress, concilia il sonno, riattiva il corpo e può anche diminuire i dolori muscolari. Il vibratore può solo dare maggiore enfasi a tutte queste cose. Pronte per l’acquisto?

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI