Posizioni sessuali: tutti i segreti del 69

Guida Guida

Tra le posizioni del Kamasutra, il 69 è una delle migliori per il sesso orale: curiosità e consigli per farla al meglio.

Tra le posizioni del Kamasutra, il 69 è una delle migliori per il sesso orale: curiosità e consigli per farla al meglio.

La posizione del 69 è conosciuta come Congresso del Corvo tra le posizioni del kamasutra: nonostante sia quasi sempre presente nella classifica delle migliori posizioni per l’orgasmo femminile, è senza dubbio una delle posizioni sessuali più adatte a soddisfare le esigenze di entrambi i partner.

La posizione del 69 permette infatti la stimolazione reciproca e simultanea delle parti intime sia dell’uomo sia della donna, attraverso la pratica del sesso orale. Come funziona quella che è sicuramente una delle posizioni sessuali migliori per lei? Ecco qualche suggerimento per eseguirla in modo perfetto, le varianti da sperimentare e i motivi per i quali è una delle più apprezzate dagli uomini tra le posizioni a letto.

Posizione 69: come si fa

via GIPHY

La posizione del 69 viene chiamata così perché il modo in cui i corpi dei due amanti si uniscono ricorda proprio il numero 69. Nel 69 classico, i due amanti si sdraiano uno sopra l’altro, in modo tale che entrambi abbiano i genitali dell’altro a contatto con il viso. La stimolazione reciproca attraverso il sesso orale può così avvenire nello stesso momento.

Può succedere che:

  • l’uomo sia disteso e la donna si posizioni sopra di lui, sdraiandosi in modo da avere in volto nella direzione del pube dell’uomo;
  • la donna sia distesa e l’uomo si posizioni mettendole i genitali sul volto e contemporaneamente abbassandosi verso quelli di lei.

La posizione 69 nel kamasutra

Nel Kamasutra, la posizione del 69 viene chiamata Congresso del corvo. Il motivo consiste nel fatto che entrambi i partner ricevono, al contempo, qualcosa di impuro nella bocca. La posizione “testa e piedi”, che rappresenta in modo molto esplicito un 69, può rientrare anche tra le migliori posizioni per fare l’amore in gravidanza.

69: come renderlo indimenticabile

via GIPHY

La posizione del 69 potrebbe risultare problematica nel caso in cui i due partner abbiano altezze molto distanti: in questo caso si consiglia alle coppie di far sdraiare il partner sotto, in modo tale da riuscire a gestire meglio l’inconveniente.

Il modo migliore per godere della posizione del 69 è quello di praticare davvero il sesso orale all’altro nello stesso momento: uno dei benefici più grandi di questa posizione è lo scambio reciproco di piacere, poiché il 69 è un dare e ricevere corrisposto, nel tentativo di raggiungere insieme l’estasi del piacere.

Posizione del 69: le varianti

via GIPHY

Oltre alla posizione classica del 69, esistono anche alcune varianti, tra le quali:

  • il 69 a cucchiaio, nel quale i due partner sono sdraiati su un fianco, ognuno con il viso rivolto verso i genitali dell’altro;
  • la posizione del 69 raccolto, nella quale i due partner non sono completamente distesi, ma hanno i corpi rannicchiati l’uno verso quello dell’altro;
  • la posizione del 68, nella quale soltanto uno dei due partner masturba l’altro praticandogli sesso orale. Nella versione al femminile, l’uomo è sdraiato, mentre la donna si colloca sopra di lui mettendo la sua testa tra le sue gambe per farsi praticare un cunnilingus. Nella versione maschile, la donna è sdraiata a testa in giù e l’uomo si posiziona sul volto di lei per una fellatio indimenticabile.

Perché il 69 piace tanto agli uomini

La posizione del 69 fa impazzire gli uomini per diversi motivi:

  • il piacere che provano durante il sesso orale è moltiplicato dal fatto che stanno provocando piacere a loro volta;
  • si possono sperimentare le diverse varianti esistenti, modulando tempi e ritmi a seconda dei propri desideri;
  • perché è una delle posizioni per fare l’amore più belle del Kamasutra in quanto regala lo stesso grado di piacere agli amanti nello stesso identico momento.
Amore e coppia
SEGUICI