Gleeden & co.: Napoli capitale dei tradimenti online

Notizia Notizia

Napoli si conferma la città più trasgressiva d’Italia: sposati, conviventi, divorziati, separati e single fra i 30 e i 60 anni pullulano nelle app di incontri sessuali.

Mai sentito parlare di Gleeden? Si tratta di un'app di online dating nata a con un target per definito: i traditori. La fedeltà è concetto che molte coppie hanno superato con soluzioni quali la coppia aperta o il poliamore, che prevedono la possibilità – condivisa da entrambi i membri della coppia – di avere relazioni sessuali e/o affettive anche con altre persone.

Nella maggior parte dei casi, però, la fedeltà rimane un vestito che si indossa per dare alla società l’immagine di sé che si vuole veicolare. Quella richiesta, che non fa troppo rumore. Quella che, però, svanisce tra i messaggi della chat di una qualunque applicazione di online dating. Chi usa un certo tipo di app non sta neanche cercando di prevenire il tradimento: lo vede come l’unica soluzione, come una valvola di sfogo. O è un traditore seriale, ma quello è un altro discorso.

Gleeden, aka il tradimento a portata di clic

Basta davvero poco per riuscire a trovare qualcuno con cui andare a letto su Gleeden. A prescindere che il profilo sia quello di una giovane ragazza, di una MILF o di un cinquantenne con 3 figli e la fede visibilissima nella foto del profilo, l’obiettivo dei suoi utilizzatori è unicamente uno: trovare altre persone che possano essere in grado di soddisfare le proprie esigenze sessuali.

Gleeden non è l’unico tra i siti di incontri sessuali o l’unica chat italiana di incontri: fra quelli stranieri troviamo Ashley Madison che ha come slogan la frase “la vita è breve. Concediti un’avventura”. Fra i siti italiani, invece, i più gettonati sono Cercoamante, ilmioamante.it e Tradimenti Italiani.

Incontri a Napoli: la città vince il primato di capitale del tradimento

Parlando di Gleeden, che rassicura i suoi utenti con la seguente descrizione “Che tu stia cercando un'avventura extraconiugale vicino a te o un amante a migliaia di chilometri di distanza, Gleeden ti propone uno spazio protetto per contattare gli infedeli di tutto il mondo", gli iscritti sono ben 4 milioni. Il sito è stato pensato più per le donne, che possono utilizzarlo gratuitamente, mentre gli uomini sono costretti a pagare per poter usufruire delle funzionalità dell’app.

Credit: giuseppemasci-123rf.com

Gli italiani, com’è noto, sono un popolo passionale: il 45% dichiara di aver tradito almeno una volta nella vita, aggiudicandosi il podio nella percentuale di relazione extraconiugali di tutta Europa. Per quanto riguarda Gleeden è proprio Napoli a vincere il premio dell’infedeltà: la Campania è una delle regioni nelle quali si registra il più alto utilizzo di app di online dating, a pari merito con il Lazio e preceduta solo dalla Lombardia. In prima linea anche tanti gruppi Facebook dai titoli inequivocabili, “Incontri a Napoli”, “Curiosi ed altri Capisci a me”, “Sesso a Napoli al primo appuntamento ma l'indomani nessun coinvolgimento”. Il cybertradimento is the new black e andare in bianco è praticamente impossibile. 

Amore e coppia
SEGUICI