I bagni in acqua rovinano il tatuaggio?

Video Video
Ti potrebbero interessare
L'acqua può rovinare i tatuaggi? Il nostro esperto Claudio Pittan ci spiega quali accorgimenti avere.

Il tatuaggio può entrare in contatto con l'acqua. Anzi, il modo migliore per curarlo è lavarlo ogni giorno con acqua tiepida e sapone neutro. Quello che va assolutamente evitato sono le lunghe immersioni nella vasca da bagno. Così come bagni in mare e in piscina perché i batteri presenti nell'acqua di mare o della piscina possono aggredire la pellicola protettiva che si forma con il tatuaggio in guarigione. Questi batteri possono causare arrossamenti o delle vere e proprie infezioni sul tatuaggio.
Dopo la guarigione invece potremo tranquillamente fare bagni in mare e piscina mostrando con orgoglio il nostro nuovo tatuaggio.

CREDITS

Credits

Autore
Claudio Lucca

Regia
Claudio Lucca

DOP
Claudio Lucca

Operatore
Maurizio Poletti

Montaggio
Claudio Lucca

Esperto
Claudio Pittan, tatuatore

Bellezza e stile
SEGUICI