special

Ricette greche

Portiamo in cucina tutto il sapore della Grecia! Come? Con tante ricette tipiche e piatti gustosi! Impariamo a preparare in casa la pita e accompagniamola con i souvlaki! Gustiamo i dolmades e terminiamo il pasto con un dessert di frutta e yogurt greco! Scopri tutte le ricette!

Vai allo speciale
Food

Ricette greche: come fare i Tyropitakia

  • Difficoltà

    facile

  • Categoria

    Antipasti

  • Porzioni

    4

  • Tempo preparazione

    20 min

  • Tempo cottura

    10 min

  • Tempo totale

    30 min

  • Cucina

    Greca

  • Cottura

    Forno

Oggi prepara una ricetta greca per l'antipasto, i Tyropitakia, velocissimi, croccanti e tanto gustosi.

Oggi prepara una ricetta greca per l'antipasto, i Tyropitakia, velocissimi, croccanti e tanto gustosi.

I Tyropitakia sono uno dei tipici antipasti della cucina greca, che si preparano molto facilmente con la pasta fillo.

Il classico formaggio greco avvolto da croccante pasta fillo sono i semplici ingredienti di uno dei più classici antipasti greci

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta fillo
  • 150 g di feta
  • 2 cucchiai di pecorino stagionato grattugiato
  • 1 uovo
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 piccolo ciuffo di aneto
  • olio extravergine di oliva q.b.

Attrezzi: Terrina, placca da forno

Procedimento:

  • In una terrina lavorate la feta con il pecorino grattugiato, fino ad avere una crema morbida e omogenea. Unite le erbe tritate sottili e mescolate bene
  • Accendete il forno a 180°
  • Stendete la pasta fillo e tagliatene diversi quadrotti di misure circa 7x7 cm
  • Sul primo strato distribuite un po' di ripieno a cucchiaiate poi ripiegate i lembi della pasta formando un triangolo e avvolgete più volte con la rimanente pasta fillo
  • Sistemate i triangoli sulla teglia leggermente unta e spennelateli delicatamente con il tuorlo leggermente battuto
  • Infornate per 10 minuti in forno già caldo
  • Sfornate i Tyropitakia e serviteli

Foto © www.pemete.gr

Tipsby Dea

Anche fritti

In alternativa i Tyropitakia si possono friggere in padella in abbondante olio d'oliva fino a quando appaiono dorati: passali poi nella carta assorbente e servili caldi.