Ricette cocktail classici: come preparare la Caipiroska

Video Video
Ti potrebbero interessare
Ricette cocktail classici: come preparare la Caipiroska. Nome russo e cuore tutto sudamericano. Impara a preparare l’originale Caipiroska e stupisci i tuoi ospiti con un cocktail classico.

Pochi ingredienti per un cocktail che si presta a innumerevoli varianti. Quando si parla di cocktail classici non si può non nominare la caipiroska che, storicamente, nasce da una costola dell'altrettanto famosa caipirinha. La differenza? Molto semplice: nella caipiroska vede l'uso della vodka al posto della cachaça.

Tipico cocktail del sudamerica, la caipiroska ha conquistato i cuori e i palati di tutto il mondo. La sua origine, precisamente, si trova in Brasile dove è considerata una vera e propria bevanda tipica.

Ma andiamo a scopire subito come si prepara una caipiroska perfetta!

Gli ingredienti della caipiroska: le dosi

  • due once di vodka
  • 1 lime
  • zucchero di canna bianco
  • ghiaccio frantumato
  • 1 bicchiere double rock
  • 1 pestello
  • 1 tappo versatore

E' possibile misurare le once da utilizzare direttamente dalla bottiglia, alla quale va aggiunto il metal pour, ovvero il classico beccuccio conico. Per contare un oncia è necessario inclinare la bottiglia a "ore 1" e contare fino a quattro in inglese, sostituendo alla parola "one", la parola "bubble". Bisognerà, quindi, contare "bubble, two, three, four".

Se pensate che questo metodo non faccia per voi, vi basti sapere che un'oncia sono 3 cl. Quindi, per prepare questa caipiroska, vi serviranno esattamente 6 cl di vodka.

Caipiroska perfetta: la ricetta

Ora che abbiamo tutti gli ingredienti a disposizione e le rispettive dosi, possiamo dedicarci alla preparazione del nostro cocktail. Ecco come fare, passo dopo passo!

  1. Tagliare a spicchi mezzo lime nel bicchiere double rock.
  2. Aggiungere due cucchiai da bar di zucchero.
  3. Schiacciare bene con il pestello.
  4. Riempire il bicchiere di ghiaccio frantumato, oltre il colmo.
  5. Versare la vodka contando fino a 8
  6. Mescolare e servire con una cannuccia

La nostra caipiroska è pronta!

Capiroska alla frutta: le varianti

La caipiroska, a differenza della caipirinha, si prepara con la vodka, un distillato dal sapore particolarmente neutro. Benché la classica capiroska al lime sia molto buona, la neutralità della vodka rende questo cocktail perfetto per sperimentare, aggiungendo ingredienti.

La caipiroska alla frutta, infatti, è celebre tanto quanto la versione più classica del cocktail!
In questo senso, la capiroska alla fragola è senza dubbio una delle più in voga. Per ottenerla è sufficiente pestare insieme al lime qualche fragola, irrorando poi il composto con qualche goccia di sciroppo.

Con la stessa tecnica è possibile dar vita alle varianti più diverse: dalla capiroska marakuja a quella all'ananas, passando per la caipiroska al passion fruit a quella alla pera.

Insomma, avete davvero l'imbarazzo della scelta!

PER SAPERNE DI PIÙ

    Qualche consiglio e curiosità in più sulla caipiroska

     

  • Se non hai a portata di mano di un cucchiaio da bar per misurare lo zucchero, puoi usarne uno da tavola (la dose complessiva sarà 1 cucchiaio), oppure uno più piccolo da tè (in questo caso ne metterai 3).
  • Il ghiaccio frantumato per questo cocktail dovrebbe essere quello definito pilé, ottenuto tramite un cutter che lo sminuzza potentemente. Alcuni barman preferiscono comunque usare sempre il frantumato.
  • Per mescolare, i barman utilizzando gli stir, ossia quei bastoncini piuttosto lunghi, con lo stelo a spirale per facilitare la mescolatura.
  • Il nome Caipiroska deriva caipira, un termine con il quale i portoghesi indicavano gli abitanti meticci di aree remote e interne di alcuni Stati del Brasile, da quello di San Paolo al Mato grosso do Sul, la zona meridionale di Minas Gerais e parte del Paraná. Dallo stesso termine nasce il cocktail tipico del Brasile, la Caipirinha, che ha la stessa preparazione, ma utilizza il cachaça, un distillato brasiliano molto alcolico, estratto dalla canna da zucchero.
CREDITS

Autore
Francesca Loupakis
Paolo Pisacane

Regia
Francesca Loupakis
Paolo Pisacane

Producer
Francesca Loupakis
Paolo Pisacane

Interpreti
Matteo Zambon
Renato Avallone (voice over)

Operatori
Francesca Loupakis
Paolo Pisacane

Montaggio
Francesca Loupakis

Esperto
Matteo Zambon, barman Flair Academy

Si ringrazia
Flair Academy 
www.flairacademy.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI