Tapas dolci: la ricetta dei churros spagnoli

Guida Guida

Dalla penisola iberica, una ricetta da leccarsi i baffi: i churros sono una golosa merenda per grandi e piccini! 

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: spagnola
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: fritto
  • Tempo totaleTempo totale: 45 min
  • Vegetarianovegetariana

Tra i moltissimi dolci tipici spagnoli, i churros sono senza dubbio i più famosi. Vere e proprie tapas dolci, i churros sono gustose frittelle dalla tipica forma allungata, ottenuta inserendo l'impasto nella cosiddetta churrera.

Ricette spagnole: l'origine dei churros

L'origine dei churros non è certa e le ipotesi in merito sono molte. Alcuni, addirittura, pensano che i churros derivino da una ricetta cinese importata dai portoghesi in Europa.

La teoria più accreditata, tuttavia, conferma l'origine spagnola dei churros, attribuendola al tipico pasto dei pastori nomadi spagnoli. Passando molto tempo sulle alture della penisola iberica, infatti, i pastori avevano bisogno di un pasto veloce e semplice da preparare, che potesse altresì essere cotto in padella. E i churros possono assolvere completamente a questa funzione.

Senza contare che, rimanendo nell'ambito della pastorizia, la forma dei churros ricorda la forma delle corna delle Navajo Churro, una razza di pecore tipicia della penisola iberica.

I churros, oggi, sono diffusi anche in Messico e Argentina.

Gli ingredienti dei churros

I churros si realizzano con una golosa pastella simile alla pasta choux e, una volta pronti, si spolverizzano con zucchero e cannella.

Nella penisola iberica vengono solitamente accompagnati da una tazza di cioccolata calda e densa. I churros si possono acquistare nei locali, ma è facile prepararli anche a casa: scopriamo subito quali ingredienti dobbiamo procurarci!

 

Ingredienti:
  • 250 grammi farina
  • 400 ml acqua
  • 2 uova
  • 200 grammi di burro
  • 50 grammi di zucchero semolato
  • un pizzico di sale
  • olio di semi per friggere
  • zucchero a velo
  • cannella

churros con cioccolata calda

Foto Petr Goskov © 123RF.com

Churros spagnoli: la ricetta originale

  • Fate scaldare l’acqua in una casseruola e aggiungete lo zucchero, facendolo sciogliere e mescolando delicatamente
  • Unite un pizzico di sale e il burro, mescolando con la frusta perché non si formino grumi
  • Aggiungete in ultimo la farina e lasciate cuocere a fiamma bassa, finché non avrete ottenuto una crema densa che si stacca dalle pareti della pentola
  • Lasciate intiepidire e, quando il composto sarà freddo, unite un uovo per volta, amalgamando bene con la frusta
  • Quando l’impasto sarà di nuovo omogeneo inseritelo in una sac à poche con bocchetta a stella di media grandezza
  • Fate scaldare abbondante olio di semi in un pentolino e, quando sarà ben caldo formate i vostri churros versandoli dalla sac à poche direttamente nel pentolino
  • Formate dei churros lunghi circa 10 centimetri, separandoli con una forbice o la lama di un coltello
  • Cuocete i churros per pochi minuti, finché saranno ben dorati
  • Poneteli in un vassoio e spolverizzateli con un composto di zucchero e cannella.


Variante: churros al forno

I churros possono essere cotti in forno? Certo che si! Otterremo, in questo modo, dei dolcetti più leggeri ma altrettanto gustosi.

L'unica accortezza sarà quella di preriscaldare il forno a 180° prima di inserire la teglia con i churros da cuocere.

Il tempo di cottura dei churros al forno è di circa 20 minuti: controllate che siano ben dorati, prima di toglierli dal forno.

Foto margouillat © 123RF.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI