Mostaccioli al limone: la ricetta perfetta

Guida Guida

Una deliziosa variante dei classici mostaccioli: come fare quelli al limone, profumati ed invitanti.

Una deliziosa variante dei classici mostaccioli: come fare quelli al limone, profumati ed invitanti.
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Italiana
  • PorzioniPorzioni: 8
  • CotturaCottura: Forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 15 min
  • Tempo totaleTempo totale: 45 min

Tra le ricette del Sud più famose, quella dei mostaccioli unisce il Meridione, seppur ogni regione vanti le proprie varianti. Se siete stanchi dei classici, perché non provare i mostaccioli al limone?

Versione dal sapore fresco e dal profumo inebriante, si tratta di una golosa idea da realizzare in vista di Natale per deliziare amici e parenti. Da inserire tra i biscotti natalizi da regalare, i mostaccioli bianchi al limone sono ricoperti da una stuzzicante glassa (al limone, ovviamente) che li rende ancora più invitanti.

Paese che vai, variante che trovi: i vari gusti dei mostaccioli

I mostaccioli di Napoli e quelli pugliesi hanno in genere una forma romboidale e sono ricoperti di cioccolato. Quelli siciliani, invece, spesso non hanno una glassa ma un ripieno, del quale l’ingrediente principale è il mosto cotto.

A loro differenza, i mostaccioli calabresi "moderni" si preparano impastando il necessario con il miele, e si presentano come dei tradizionali biscotti fatti in casa dalla forma allungata.

Perfetti per gli amanti dei liquori, i mostaccioli al rum sono caratterizzati da un sapore deciso: regalateli agli amanti del genere, ve ne saranno grati. Direttamente dalla tradizione contadina, invece, i mostaccioli al vino cotto rientrano tra le varianti autunnali più apprezzate.

Al cioccolato, al miele, ai fichi d’india, al cacao fino ad arrivare alla Nutella: ogni occasione è buona per sperimentare il gusto più goloso e, fortunatamente, quelli tra i quali scegliere sono tantissimi.

Glassa per mostaccioli al limone, quale realizzare?

Per ricoprire i mostaccioli al limone avete almeno un paio di possibilità. Oltre la classica glassa bianca da aromatizzare al limone unendo al composto del solo succo o anche delle scorzette, potete optare per una soluzione ancora più golosa: intingerli nel cioccolato bianco fuso. Anche questo, tuttavia, può essere profumato con della scorza grattugiata dell’agrume.  

 

Gli ingredienti dei mostaccioli al limone

  • 330 gr di farina 00
  • 160 gr di zucchero
  • 160 gr di miele
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 55 ml di acqua tiepida
  • scorza di 1 limone bio
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di limoncello (facoltativo)
  • 200 gr di cioccolato bianco
  • 1 cucchiaino di succo di limone

La ricetta dei mostaccioli al limone

  • Versate la farina 00 setacciata all’interno di una ciotola. Unite lo zucchero, la cannella, la scorza di limone grattugiata, il sale, il limoncello (se lo usate) ed il miele.
  • Iniziate a mescolare con un cucchiaio per incorporarlo, quindi aggiungete, poco alla volta, l’acqua calda. Impastate con le mani fino ad ottenere un panetto sodo ed omogeneo.
  • Stendete l’impasto ad uno spessore di almeno 1,5 cm con l’aiuto di un mattarello, quindi ritagliatelo ricavando dei biscotti dalla forma romboidale.
  • Trasferiteli su una teglia rivestita di carta forno e fate cuocere a 180°C in forno caldo per circa 15 minuti.
  • Tirate i biscotti fuori dal forno quindi, una volta freddi, glassateli a piacere con il cioccolato bianco fuso con poco succo di limone. Fate riposare per almeno 2 ore, quindi gustate.

Foto apertura: Alessio Orr © 123RF.COM

Cucina e ricette
SEGUICI