Dolci

Come fare il gelato al torroncino

  • Difficoltà

    media

  • Categoria

    Dolci

  • Porzioni

    4

  • Tempo preparazione

    20+120 min

  • Tempo cottura

    5 min

  • Tempo totale

    25+120 min

  • Cucina

    Italiana

  • Cottura

    Pentola

Gusta il torrone anche d'estate preparando il gelato al torroncino. Cremoso e raffinato, la ricetta è adatta a grandi e piccini.

Gusta il torrone anche d'estate preparando il gelato al torroncino. Cremoso e raffinato, la ricetta è adatta a grandi e piccini.

Il gelato al torroncino è un dessert cremoso arricchito dal gusto speciale del torrone. Si può preparare tutto l'anno, in particolare nel periodo natalizio, sfruttando gli avanzi di torrone bianco

Servi il gelato al torroncino accompagnato da lingue di gatto o bastoncini di cialda

Ingredienti

  • 4 dl di latte
  • 150 g di zucchero semolato
  • 100 g di torrone bianco
  • 1 dl di panna fresca
  • 4 tuorli
  • 1 baccello di vaniglia

Per la decorazione:

  • 50 g di torrone

Procedimento:

  • Pestate il torrone per il gelato, riducendolo in briciole molto fini
  • In una piccola casseruola riunite il latte e la vaniglia e scaldate fino quasi all’ebollizione, poi filtrate e tenete al caldo
  • In un altro recipiente lavorate i tuorli con lo zucchero fino a quando saranno gonfi e spumosi
  • Versate a filo il latte caldo, sempre mescolando con il cucchiaio di legno, finché il composto sarà omogeneo e liscio, poi unite anche la panna e mescolate
  • Trasferite il recipiente a bagnomaria e cuocete la miscela fino a quando sta per iniziare l’ebollizione, sempre mescolando
  • Togliete dal bagnomaria e lasciate raffreddare, mescolando ogni tanto
  • Unite infine il torrone pestato, versate nella gelatiera e azionatela
  • Spezzettate grossolanamente il torrone per la decorazione
  • Suddividete il gelato al torroncino nelle coppette, completate con i pezzetti di torrone e servite subito

Prova anche il semifreddo al torroncino

Tipsby Dea

Trucchi da pasticciere

Filtrate la crema prima di unirvi gli altri ingredienti e di lasciarla raffreddare. In questo modo eliminerete eventuali grumi e otterrete un gelato dalla grana più omogenea.