Dolci

Come fare il Punch alla romana

  • Difficoltà

    media

  • Categoria

    Dolci

  • Porzioni

    6

  • Tempo preparazione

    20+120 min

  • Tempo cottura

    12 min

  • Tempo totale

    32+120 min

  • Cucina

    Italiana

  • Cottura

    Pentola

Se vuoi un dessert fresco e originale prova il punch alla romana, piacevolmente aromatizzato agli agrumi.

Se vuoi un dessert fresco e originale prova il punch alla romana, piacevolmente aromatizzato agli agrumi.

Il punch alla romana è un dessert fresco e molto aromatico.

  • Una versione fredda e gelata della classica bevanda invernale, profumatissima di agrumi

Servi il dessert decorando con sottili fettine di arancia

Ingredienti

  • 450 g di zucchero semolato
  • 4 albumi
  • 2 limoni biologici
  • 1 arancia biologica
  • 1 mandarino biologico
  • 1 bicchierino di Rum
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • sale

Procedimento:

  • In una piccola casseruola mettete 200 g di zucchero e 6 cucchiai di acqua. Mescolate fino a quando lo zucchero si sarà sciolto poi lasciate sobbollire adagio per circa 10 minuti
  • Togliete dal fuoco. In una ciotola montate gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale e, sempre battendo con le fruste elettriche, amalgamate a filo lo sciroppo
  • Quando la meringa sarà omogenea e consistente diminuite la velocità delle fruste e continuate a lavorarla finché si sarà raffreddata. Lavate e asciugate tutti gli agrumi e grattugiate la scorza di 1/2 arancia e di 1 limone.
  • Ricavate il succo da tutti gli agrumi e filtratelo. In una piccola casseruola fate sobbollire adagio per 2 minuti 1,5 dl di acqua con lo zucchero rimasto e le scorze grattugiate. Lasciate raffreddare, filtrate e aggiungete il vino, il rum e il succo degli agrumi
  • Versate il composto nella gelatiera e azionate l’apparecchio. A metà circa della lavorazione mescolate al composto la meringa, avviate di nuovo l’apparecchio e completate la preparazione del gelato

Tipsby Dea

Aggiungi colore

Per dare al punch un delicato colore rosato utilizzate un’arancia Tarocco, dalla polpa di colore rosso arancio, molto succosa e non acidula