Sanremo 2020: tre snack da sgranocchiare davanti alla tv

Classifica Classifica

Dedicate ai sostenitori del Festival, ecco tre ricette facili e sfiziose da gustare guardando Sanremo.

Ti potrebbero interessare

Svelati i conduttori e presentati i concorrenti, il Festival di Sanremo 2020 è alle porte: se avete intenzione di guardarlo comodamente seduti sul divano, perché non preparare in anticipo qualcosa di stuzzicante e pratico da gustare senza posate, direttamente con le mani?

Non si hanno mai abbastanza ricette di snack da mangiare davanti la tv: questi sono fatti in casa e quindi più sani e leggeri perché cotti al forno. Non solo: vi torneranno sicuramente utili in futuro come finger food da sgranocchiare durante una serata film o cinema in casa o per spuntini veloci e sfiziosi.

Da gustare tra una canzone e l'altra, il Festival di Sanremo non sarà mai stato tanto piacevole: buon appetito!

3. Girelle di sfoglia con pesto e provola

Difficile trovare un rustico più semplice di questo: le girelle di sfoglia con pesto e provola sono una vera tentazione. Prepararle è facilissimo: basta stendere la pasta, spalmare sopra il pesto e disporre la provola affettata, quindi arrotolare il tutto e tagliare a fette. A questo punto potete decidere se cuocerle subito o durante la sigla del Festival: sono pronte in poco più di 20 minuti.

2. Crocchette di verdure e mozzarella 

Foto © Melica - Fotolia.com

Sane e gustose, le crocchette di verdure e mozzarella sono un piccolo peccato di gola: si possono realizzare con diversi ortaggi (con quelli di stagione si va sempre sul sicuro) e sfruttare non solo per una cena davanti la tv, ma anche nell’ambito di un aperitivo con amici o un pic nic con i bambini. Un punto a loro favore? Si prestano al riciclo degli avanzi in frigo.

1. Muffin salati ai piselli

Tra gli snack più pratici da mangiare con le mani ci sono i muffin salati. Questi sono con i piselli, ma ne esistono talmente tante varianti da perderne il conto. Soffici e umidi, i muffin ai piselli si adattano bene anche al pranzo fuori casa. Insomma, se dovessero avanzare, potete tranquillamente portarli in ufficio e, magari, offrirli ai colleghi: riscuoteranno grande successo.

Foto apertura: dolgachov  © 123RF.COM

Cucina e ricette
SEGUICI